La preparazione del Cesena con vista play-off

Villa Silvia - Verso Cesena-Monopoli
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – Continua la preparazione del Cesena in vista dell’8 maggio, quando cominceranno i play-off per la squadra bianconera

Il campionato del Cesena è terminato la scorsa settimana quando, con il pareggio ottenuto sul campo del Siena, la squadra allenata da Viali ha ufficializzato l’arrivo in terza posizione, alle spalle di Modena e Reggiana (vedi SerieC #38 – Bari, Modena e SudTirol promosse in B). I bianconeri hanno condotto un campionato sulle montagne russe: all’andata la qualità del gioco e i risultati fecero gridare al miracolo i tifosi romagnoli, mentre al ritorno c’è stato un netto e deciso calo, nonostante il quale la squadra è riuscita a mantenere la terza piazza. La posizione finale conquistata permetterà al Cesena di saltare i primi due turni inter-girone, che lo scorso anno furono fatali nell’indimenticabile partita contro il Matelica. Per questo motivo i ragazzi di Viali siederanno davanti alla tv sia domenica 1° maggio che mercoledì 4 maggio, quando andranno in scena i suddetti turni di qualificazione.

A quel punto si conoscerà l’avversario del Cesena, che verrà sorteggiato il 5 maggio. Quello che è certo è che il Cavalluccio affronterà il primo turno nazionale (ottavi di finale) come testa di serie, potendo dunque permettersi di passare al turno successivo in caso di parità finale. Domenica 8 maggio i bianconeri scenderanno in campo in trasferta contro la squadra che verrà sorteggiata, per poi aprire i cancelli del Manuzzi giovedì 12 maggio. Non conoscendo ancora l’avversario, la preparazione del Cesena è volta a recuperare quanti più infortunati possibile e a mettere benzina nelle gambe dei giocatori arrivati scarichi sul finire di stagione.

La buona notizia è che sia Missiroli che Rigoni dovrebbero riuscire a recuperare in tempo per i play-off. È chiaro che il ritmo partita non sarà dei migliori, ma poter contare su due giocatori esperti per la post season sarà sicuramente importante, soprattutto in mezzo al campo dove le alternative si contano sulle dita di una mano. Difficile invece rivedere Mulè, che con ogni probabilità non indosserà più la maglia bianconera per questa stagione. Alcune indicazioni interessanti potranno arrivare una volta che sarà noto il nome dell’avversario del Cesena, ma quello che è certo è che i romagnoli non potranno accontentarsi di giocare per il pareggio, visti i risultati maturati quest’anno scendendo in campo con questa mentalità.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.