Contro il Santarcangelo ballottaggio Gori-Tola a centrocampo

Infografica Santarcangelo-Cesena
Invia l'articolo agli amici

INFOGRAFICA – Questo pomeriggio (ore 15) il Cesena farà visita al Santarcangelo. Out Biondini per squalifica, probabile l’impiego di Gori dal 1′

Dopo la vittoria ottenuta domenica scorsa al Manuzzi contro il Francavilla, il Cesena è pronto per tornare in campo. Oggi pomeriggio infatti la band guidata da mister Angelini giocherà in trasferta sul campo del Santarcangelo, che in classifica ha gli stessi punti dei bianconeri (13). Servirà una partita perfetta per il Cesena, che non dovrà sottovalutare la pericolosità di una squadra inizialmente costruita per disputare il campionato di Lega Pro. L’allenatore bianconero non potrà contare su Biondini, squalificato dal Giudice Sportivo per due giornate in virtù della gomitata di domenica scorsa, e sugli infortunati Zammarchi e Zamagni.

Qui Cesena

In settimana Angelini ha lavorato su due possibili alternative per sopperire alla mancanza di Biondini. La prima opzione, quella utilizzata anche contro la Sangiustese, prevede l’inserimento del classe ’96 Gori al posto del Rosso di Montiano, mentre la seconda ipotesi vedrebbe Campagna arretrato nel suo ruolo naturale a centrocampo con la titolarità di Tola sull’out di destra. Probabilmente Angelini sceglierà la prima opzione, schierando il solito 4-2-3-1 visto sinora. In porta ci sarà Agliardi, mentre in difesa spazio a Noce, Ciofi, Benassi e Valeri. A centrocampo dunque agiranno De Feudis e Gori, mentre alle spalle di Ricciardo giocheranno Tortori, Campagna e Alessandro.

CESENA (4-2-3-1): Agliardi; Noce, Ciofi, Benassi, Valeri; De Feudis, Gori; Tortori, Campagna, Alessandro; Ricciardo. All.: Angelini.

Ballottaggi: Gori 70% – Tola 30%.

Under in campo: Valeri (1998), Ciofi e Noce (1999), Campagna (2000).

Attenzione a…

Una settimana fa, dopo un periodo di astinenza dal gol che durava dalla prima gara “casalinga” contro l’Agnonese, Alessandro è tornato a gonfiare la rete per ben due volte nel corso della sfida contro il Francavilla. Fisicamente è sembrato il più pimpante dei bianconeri, saltando spesso l’uomo e mettendo in difficoltà la retroguardia abruzzese. Anche oggi potrebbe ripetersi, magari sbloccandosi anche su quei calci di punizione che in pre campionato avevano fatto brillare gli occhi a tutti i tifosi.

Qui Santarcangelo

I gialloblu sono reduci da una brillante vittoria in trasferta e davanti ai propri tifosi proveranno a fare lo sgambetto alla squadra più temuta del girone. Mister Galloppa dovrebbe schierare i suoi con un 4-2-3-1 speculare a quello del Cesena. In porta giocherà Battistini, mentre in difesa ci saranno Corvino, Maini, Bondioli (autore dell’unica doppietta del Santarcangelo in questa stagione) e Broli. A centrocampo gli ex Cascione e Dhamo faranno da schermo al tridente Peroni, Galeotti e Cinque, che giocheranno a supporto dell’unica punta Falomi.

SANTARCANGELO (4-2-3-1): Battistini; Corvino, Maini, Bondioli, Broli; Cascione, Dhamo; Peroni, Galeotti, Cinque; Falomi. All.: Galloppa.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io

2 Comments on “Contro il Santarcangelo ballottaggio Gori-Tola a centrocampo”

  1. Bravo, Nicholas. Seguirò altri prossimi tuoi articoli. Forza Cesena. Saluti. Roberto Manzo

Comments are closed.