Tegola Biondini contro la Sangiustese: nel Cesena è pronto Tola

Infografica Sangiustese-Cesena
Invia l'articolo agli amici

INFOGRAFICA – Questo pomeriggio (ore 15) il Cesena affronterà in trasferta la Sangiustese. A rischio forfait Biondini, è pronto Tola

Dopo aver brillantemente superato quota 7000 abbonamenti, il Cesena sfiderà questo pomeriggio in trasferta la Sangiustese, una delle squadre rivelazione di questo inizio di campionato che fino ad ora è riuscita a conquistare 10 punti, frutto di tre vittorie ed un pareggio. I marchigiani giocano un calcio ragionato molto simile a quello spagnolo, con numerosi scambi e fraseggio veloce, salvo poi colpire in verticale quando le difese avversarie meno se lo aspettano. Per la sfida contro la Sangiustese mister Angelini ha confermato i convocati della gara contro la Sammaurese. Ancora out Benassi e Zammarchi, così come il portiere Shala.

Qui Cesena

La squadra che dovrebbe scendere in campo oggi pomeriggio potrebbe avere un’unica differenza rispetto alla gara di domenica scorsa. Il centrocampista Biondini infatti con ogni probabilità non riuscirà ad essere della gara a causa di una botta rimediata nel corso dell’allenamento del giovedì. Considerando che il Rosso di Montiano non ne ha saltata una fino ad ora, è probabile che Angelini decida di dargli un turno di riposo. In porta giocherà Sarini, mentre in difesa non dovrebbero esserci novità e allora Valeri, Ciofi, Stikas e Zamagni dovrebbero giocare davanti al portiere di proprietà del Chievo. Considerando la probabile assenza di Biondini, il modulo utilizzato dovrebbe passare dal 4-2-3-1 al 4-3-3, con Campagna in veste di regista (il suo ruolo originale) e De Feudis e uno tra Tola e Gori come mezzali. In attacco pochi dubbi: Ricciardo sarà supportato da Tortori e Alessandro.

CESENA (4-3-3): Sarini; Zamagni, Ciofi, Stikas, Valeri; Tola, Campagna, De Feudis; Tortori, Ricciardo, Alessandro. All.: Angelini.

Ballottaggi: Tola 60% – Gori 30% – Biondini 10%.

Attenzione a…

La doppietta contro l’Olympia Agnonese sembrava potergli fare prendere il volo nella classifica dei marcatori ma dopo quella sfida non si è più ripetuto: Alessandro è sicuramente il giocatore più talentuoso della squadra ed anche in una partita complicata come quella di oggi potrebbe risolvere la partita con una giocata. Un calcio da fermo, un assist illuminante o una conclusione a giro: scommettete sul numero 10 bianconero, oggi vi potrebbe ripagare.

Qui Sangiustese

La squadra allenata da mister Senigagliesi è reduce dal pareggio in casa del Pineto che ha interrotto la striscia di vittorie ferma dunque a tre, ma l’ambiente attorno alla squadra è più che mai positivo e si respira una grande atmosfera in vista della gara contro la big del campionato. I marchigiani dovrebbero scendere in campo con un 4-2-3-1: in porta giocherà Chiodini, mentre in difesa spazio a Martella, Patrizi, Scognamiglio e Santagata. I due mediani dovrebbero essere i due Perfetti, mentre alle spalle dell’unica punta Cheddira agiranno Argento, Herrera e Pezzotti.

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini; Martella, Patrizi, Scognamiglio, Santagata; Perfetti, Perfetti; Argento, Herrera, Pezzotti; Cheddira. All.: Senigagliesi.


Elaborazione grafica tratta dal sito homecrowd.io