Un grande weekend per le giovanili del Cesena

Cesena 2008 a Padova
Condividi questo articolo

GIOVANILI – Risultati importanti per le selezioni del Cesena annate 2006, 2008, 2009 nel corso del weekend. In settimana chiuderanno anche i 2005 e 2007

Siamo ormai agli sgoccioli di una stagione lunga e molto intensa per il settore giovanile del Cesena, come da tradizione impegnato nei più importanti tornei. Per i nostri ragazzi il prossimo weekend sarà infatti l’ultimo dell’anno in maglia bianconera, prima di godersi le meritate vacanze estive: saranno i 2005 di Gianluca Leoni a chiudere idealmente l’annata sportiva con la partecipazione all’importante torneo internazionale che si svolgerà a Udine da venerdì a domenica, ma tra sabato e domenica scenderanno in campo anche i 2006 di Simone Confalone, mentre mercoledì pomeriggio i 2007 di Andrea Samorini saranno impegnati a Forlì nelle finali di campionato. E’ invece praticamente conclusa la stagione agonistica dei 2008 e dei 2009, i quali nel weekend hanno ottenuto importantissimi risultati nei tornei che li vedevano impegnati.

Esordienti 2° anno (i nati nel 2006) che sono saliti nella splendida cornice di Lozzo Atestino (PD) per il suggestivo Torneo dei Presidenti, mentre è stato doppio impegno per il Cesena 2008, che ha dovuto allestire due gruppi per partecipare contemporaneamente al 2° Memorial Luca Mampreso, organizzato domenica a Vò (PD) dall’US Colli Euganei, e al 4° Torneo Internazionale Stuoie Kids Foot di Lugo (RA), giocato tra sabato e domenica. Nonostante le due rose fossero numericamente ridotte, entrambe le squadre si sono fatte ampiamente valere ed hanno raggiunto importanti traguardi: vittoria in Veneto e terzo posto in Romagna. Terzo posto anche per il Cesena 2009 di Alessandro Teodorani nella Junior Talents Cup di Sportilia, impreziosita dalla partecipazione di squadre britanniche.

Vediamo come sono andati questi quattro tornei:

Podio centrato dal Cesena 2006 nel difficile Torneo dei Presidenti

Nella suggestiva cornice dei colli Euganei, i giovani bianconeri erano chiamati a confrontarsi con i pari età di Cittadella e Bologna nel Girone A, mentre il Girone B vedeva la partecipazione del Parma campione uscente, Padova e Vicenza. Il primo match contro il Cittadella è stato caratterizzato dall’equilibrio nei valori espressi e nelle occasioni, ma quando la partita sembrava ormai destinata al più classico degli 0-0, un’azione in velocità dei veneti ha colto di sorpresa la retroguardia bianconera, regalando tre punti al Cittadella proprio negli attimi precedenti il triplice fischio finale: questo rimarrà l’unico gol subìto dal Cesena in tutta la competizione, ma purtroppo determinante nell’economia complessiva del torneo. Malgrado questa delusione, i ragazzi si sono presentati al secondo appuntamento, il derby contro il Bologna, con la determinazione giusta per prevalere sugli avversari con un agevole 4-0 in un match mai in discussione. La successiva vittoria del Cittadella ai danni del Bologna ha precluso la finale del torneo al Cesena che si è comunque guadagnato la possibilità di salire sul terzo gradino del podio nella finalina contro il Padova in una sfida affrontata con grande intensità, spirito di squadra e organizzazione da parte dei romagnoli. Dopo i primi minuti di studio, si è assistito all’inesorabile crescendo bianconero che ha condotto alla meritatissima vittoria 2-0. E così, sulle note dell’inno Forza Cesena, fatto risuonare nel centro sportivo, i nostri hanno ritirato la coppa riservata ai terzi classificati. Per la cronaca, ad aggiudicarsi meritatamente il trofeo è poi stato il Cittadella, che solo dopo i tempi supplementari ha avuto la meglio 1-0 sulla corazzata Parma.

Cesena 2008 travolgente al 2° Memorial Luca Mampreso

Il torneo under 11 vedeva la partecipazione di alcune tra le migliori formazioni venete ed emiliane ed è iniziato con due gironi eliminatori da quattro squadre nel quale il Cesena ha affrontato e superato il Modena 4-0, il Bassano 2-0 ed infine il LR Vicenza 4-0. Tre convincenti vittorie, conquistate senza subire nemmeno un gol, che hanno portato in dote ben 9 punti e la qualificazione alla finalissima del pomeriggio. Dall’altro girone, composto da Padova, Hellas Verona, Audace Reggio e Venezia, sono emersi i lagunari, ai quali il Cesena ha successivamente conteso la vittoria finale. A pomeriggio inoltrato, i bianconeri hanno proseguito la loro marcia trionfale, infliggendo un pesante 3-0 al Venezia nella finalissima.

Un meritato e prestigioso successo che premia la grande organizzazione dei nostri ragazzi, superiori a tutti gli avversari in ogni fase di gioco.

Cesena 2008 bravo ma sfortunato al 4° Torneo Internazionale Kids Foot

A Lugo (RA), dopo aver conquistato brillantemente l’accesso al girone finale “Champions League” nella giornata di sabato (3 vittorie ed una sconfitta), il Cesena 2008 è stato beffato da un gol sfortunatamente subito proprio nell’ultima azione di gioco. Resta la soddisfazione per un risultato tutt’altro che scontato, ottenuto in condizioni particolarmente difficili visto il numero estremamente limitato di giocatori a disposizione.

Nel girone finale, il Cesena ha superato nettamente 4-0 il FC Pepa (Albania), mentre rocambolesco è stato il match con il Ravenna FC, nel quale ai nostri ragazzi sarebbe bastato anche un pareggio: due volte in vantaggio, i bianconeri sono stati raggiunti altrettante volte in circostanze piuttosto sfortunate, prima di subire in contropiede il gol del beffardo ed ingiusto 3-2. La lezione è servita nella partita successiva, quella contro il Bologna FC, nella quale il pareggio era utile alla qualificazione alla finale per il 3° posto: senza particolare affanni, i ragazzi hanno infatti controllato la partita, conclusasi 0-0. Nella finale per il 3° posto, il Cesena si è fatto sorprendere dal Faenza Calcio, prima in gol su corner e poi con un’azione di rimessa: sotto 0-2 con il tempo che scorreva inesorabile, ecco però la rabbiosa reazione dei ragazzi di Manuel Circolari, che hanno segnato due volte negli ultimi 90″ di gioco. Il 2-2 finale ha quindi obbligato la disputa degli shoot out ad oltranza, vinti dal Cesena al secondo tentativo.

Il torneo è stato poi vinto dal Ravenna FC, che in finale ha superato 1-0 il Pescara. Terzo il Cesena, premiato dal Sindaco di Lugo, e quarto il Faenza, davanti a Sassuolo (5°), Bologna (6°), agli albanesi del FC Pepa (7°) ed ai francesi del Rocheville (8°). In “Europa League” le altre 12 formazioni italiane e straniere, queste provenienti anche da Ungheria e Romania, oltre che da Francia e Albania.

Cesena 2009 sul podio con Swansea City e Derby County alla Junior Talents Cup

La più giovane delle selezioni bianconere, il Cesena 2009 di Alessandro Teodorani, ha preso parte al torneo internazionale organizzato a Sportilia e si è messa in bella evidenza. Dopo aver chiuso al primo posto il girone eliminatorio (4 vittorie in 4 partite senza aver subito nemmeno un gol), i ragazzi hanno affrontato la fase finale: nel quarto di finale, il Forlì è stato battuto nettamente 4-0, ma poi inaspettata è arrivata la battuta d’arresto contro i gallesi dello Swansea City, vittoriosi 4-0. Il riscatto è stato immediato nella finale di consolazione per il 3° posto, vinta 6-0 contro l’Imolese. I bianconeri hanno chiuso così in terza posizione, nonostante abbiano vinto sei partite e subito una sola sconfitta, circostanza che rende assai positiva la loro partecipazione al torneo. Il titolo è poi andato allo Swansea City, che in una finale tutta britannica ha superato il Derby County.

#ForzaCesena #daiburdel 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *