Finita l’emergenza, Cesena alla riscossa !

Verso Cesena-Imolese
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – Con i rientri di Favale e Benedettini, l’emergenza è superata. Il Cesena punta ora a migliorare la posizione playoff

E’ tornato il sereno a Villa Silvia. Infatti, l’emergenza Covid all’interno dello spogliatoio bianconero è ormai terminata, essendo tornati a disposizione anche Favale e Benedettini. Il Cesena certamente non gode della miglior condizione fisica, ma la vittoria in rimonta contro il Fano (vedi Juventus sconfitta: la fiducia sale, lo spread crolla) ha sicuramente portato morale alla squadra, che era pur sempre reduce dalle due sconfitte consecutive contro Virtus Verona e Triestina.

Nonostante le tre giornate da recuperare, il Cesena occupa ancora la settima posizione in classifica: potenzialmente, conquistando molti punti nei recuperi, i bianconeri potrebbero avvicinarsi prepotentemente a SudTirol, Perugia e Modena e addirittura battagliare per la seconda posizione (la prima sembra ormai in pugno al Padova, che molto difficilmente se la farà sfuggire). Un piazzamento che in ottica playoff sarebbe molto significativo perché, oltre alle seconde ed alle terze, anche la miglior quarta dei tre gironi accede direttamente alla fase nazionale saltando alcuni pericolosissimi turni preliminari, così come non sarebbe male nemmeno il quinto posto, visto che la miglior quinta, assieme alle due peggiori quarte, accede alla seconda fase preliminare, saltando il primo turno.

Al di là di questi ragionamenti prospettici, ora serve però restare con i piedi per terra. Il Fano, benché imbattuto nel 2021, non è apparso irresistibile e molte altre squadre già affrontate sono sembrate più organizzate e pericolose. Inoltre, l’impiego dei giocatori che si sono negativizzati sarà ancora da dosare e molti di questi non sono ancora pronti per partire del primo minuto, tanto che anche lunedì sera contro il Carpi è probabile che subentreranno soltanto a gara in corso. Ma quando tutti torneranno al top della condizione, il Cesena potrà certamente dire la sua, ora che, finalmente, mister Viali pare aver trovato il modo di rimontare le partite, oltre che poter contare sugli innesti del calciomercato. Uno su tutti, Di Gennaro, che in poco più di 20 minuti ha rivoltato il Fano come un calzino, guidando i bianconeri alla sola seconda vittoria stagionale rimontando uno svantaggio iniziale.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *