La seconda di cinque finali: giornata decisiva per Cesena e Matelica

Analisi pagelle Cesena-Agnonese
Condividi questo articolo

ANALISI – Domenica scorsa la distanza è rimasta invariata, ma molto probabilmente stavolta si decideranno le sorti del di Cesena e Matelica

Ci eravamo lasciati la scorsa settimana col primo appuntamento di questa rubrica che ci accompagnerà fino al termine della stagione. In quell’articolo riponevo la speranza (quasi certezza) di vincere in casa contro il Montegiorgio e ipotizzavo una possibile battuta d’arresto del Matelica in casa contro la Jesina (leggi La prima di cinque finali: testa a testa tra Cesena e Matelica). Come ben sappiamo, il Cesena non è riuscito a vincere una partita letteralmente dominata, gettando due punti pesantissimi nella spazzatura. Per fortuna dalle Marche è arrivata la contemporanea notizia del pareggio pirotecnico per 3-3 tra Matelica e Jesina, per cui il divario di 2 punti accumulatosi prima della scorsa giornata è rimasto tale.

Vastese-Cesena, si decide (quasi) tutto qui

E’ vero, mancano ancora quattro giornate al termine del campionato. E’ vero, il Cesena pare irrimediabilmente perduto, perlomeno dal punto di vista mentale. Ma secondo me questa domenica si decideranno le sorti del campionato. Il Cesena affronterà la difficile trasferta di Vasto contro la squadra più in forma del campionato. Leonetti & co. hanno infatti conquistato tre vittorie consecutive allontanandosi in maniera decisa dalla zona retrocessione e davanti al proprio pubblico vorranno sicuramente provare a chiudere il discorso salvezza. Il Cesena però ha dimostrato di essere sulla via della guarigione e, senza strane decisioni tecnico-tattiche a gara in corso, oggi sarebbe tranquillo a +4 sul Matelica col campionato virtualmente chiuso. Ancora più delle ultime giornate, sarà fondamentale vincere perché da Recanati potrebbero arrivare delle sorprese…

Recanatese-Matelica, altra doppia vittoria?

Contemporaneamente alla sfida in Abruzzo, i marchigiani affronteranno il secondo derby consecutivo, quello contro la temibile Recanatese. La squadra giallorossa ha già sconfitto per due volte il Cesena, e all’andata trionfò in trasferta contro il Matelica. Qualora dovesse arrivare un’altra vittoria, la Recanatese si confermerebbe l’ammazza grandi con 12 punti su 12 conquistati contro le prime due della classe. I padroni di casa hanno un vantaggio di 6 punti rispetto al Francavilla, che al momento sarebbe l’ultima squadra a rimanere fuori dai play-off, pertanto vorranno fare bene per assicurarsi un posto nella post-season.

Pronostico

Probabilmente passerò per il classico tifoso eccessivamente ottimista, ma sono convinto che domenica sera il divario tra Cesena e Matelica sarà di 4 punti. I bianconeri riusciranno a vincere a Vasto al termine di una prestazione difficile ma positiva, mentre il Matelica non andrà oltre il pareggio contro la Recanatese. In questo modo, i bianconeri si assicurerebbero un ulteriore jolly da poter spendere in una delle ultime tre partite del campionato, che li metterebbe al riparo dall’insidiosa trasferta contro il Notaresco. Ma attenzione, è ancora tutto da giocare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *