Esonerato Francesco Modesto

Francesco Modesto - Cesena FC
Condividi questo articolo

NOTIZIA – In seguito ai pessimi risultati ottenuti nel girone di ritorno, stamattina il Cesena FC ha annunciato l’esonero del tecnico Francesco Modesto

Riportiamo integralmente il testo della breve nota ufficiale con la quale la società ha comunicato l’esonero dell’allenatore calabrese: “Il Cesena FC comunica di aver sollevato il signor Francesco Modesto dalla conduzione tecnica della prima squadra. A lui va il più sincero ringraziamento per la professionalità e l’impegno dimostrati nella sua esperienza all’interno del club, insieme all’augurio di poter cogliere i successi e le soddisfazioni che merita nel prosieguo della propria carriera”.


Foto di Luigi Rega tratta dalla pagina www.facebook.com/calciocesenafc

3 Comments on “Esonerato Francesco Modesto”

  1. Bene, adesso finalmente usciremo dalla mediocrità, giocheranno De Feudis e Agliardi e Maddaloni diventerà come Franco Baresi..amen
    Ironia a parte, questo esonero significa che anche il prossimo anno punteremo a una salvezza tranquilla dato che nessun progetto serio prevede di essere promossi potendosi permettere di spendere un terzo di quello spendono altre piazze al primo anno, per essere promossi “a gratis” bisogna dare fiducia a un gruppo e a un mister per almeno due anni (in genere gli allenatori che vincono con un branco di sconosciuti devono avere almeno un anno di rodaggio, vedi sarri il primo anno di empoli. Questo esonero significa che la prossima estate si dovrà prendere un mister (o tenere questo ?) ri-costruirgli un gruppo e chiedere ancora pazienza a una piazza che di pazienza non ne ha. Inoltre per ottenere la pazienza della piazza l allenatore dovrà sottostare ai ricatti dei siti on line, e quindi dovrà fare la formazione che gli dettano i giornalisti, urlare cose a caso gesticolando per scaldare il pubblico, difendersi in 11 nella nostra area, e ovviamente dovrà vincere il campionato perchè se no a Bisoli gli basta fare 12 chilometri. Auguri al nuovo mister, ne ha tanto bisogno.

  2. Bisoli costa perché ha un contratto col Padova che va coperto. Ha però l’esperienza che Cevoli non possiede. E abbiamo visto bene cosa significa un allenatore con esperienza pari quasi a zero…

  3. Non facciamo un altro errore a prendere Cevoli andiamo sul sicuro con Bisoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *