Oggi contro l’Imolese, il primo test stagionale

Analisi pagelle Imolese-Cesena Caturano
Condividi questo articolo

QUI ACQUAPARTITA – Oggi alle 16:30 i bianconeri affronteranno in amichevole l’Imolese: oltre a Campagna, out anche Russini, Sabato e Zammarchi

Il Cesena si sta allenando ad Acquapartita in vista dello start del campionato, inizialmente previsto per il 27 settembre. Tuttavia, con ogni probabilità, la partita d’esordio dei bianconeri (che comunque si sarebbe disputata fuori casa, visto che al Dino Manuzzi ci sarà lo Spezia per la seconda di Serie A) verrà rimandata almeno di una settimana, poiché la FIGC ha commesso un errore procedurale nella gestione del caso di combine tra Bitonto e Picerno (anziché il “rito abbreviato”, ha adottato il “rito classico”, cioé una procedura più lunga e non d’urgenza) e, di conseguenza, il varo dei calendari è stata rimandato a data da destinarsi (vedi Per la SerieC i problemi non finiscono mai), probabilmente al 16 settembre. Un probabile rinvio che dà un po’ più di respiro ai bianconeri, ancora piuttosto lontani dall’avere una rosa competitiva e pronta in ogni reparto, oltre ad aver dovuto far fronte al caso di positività al covid-19 di un suo giocatore, circostanza che ha imposto a tutto il gruppo squadra (giocatori, tecnici e dirigenti) i dovuti 14 giorni di “quarantena”, appena terminati. A tale proposito, nel corso della mattinata di oggi arriveranno gli esiti dei tamponi previsti dal protocollo per poter sciogliere lo stato di “isolamento fiduciario” e, se tutto andrà per il verso giusto (tutti negativi), alle 16.30 ecco che i bianconeri affronteranno l’Imolese a Martorano, rigorosamente a porte chiuse. Un ricorso curioso, visto che fu proprio contro i rossoblù che i bianconeri vinsero l’ultima partita dello scorso campionato, prima della sosta forzata causa Coronavirus.

Alla prima amichevole della stagione 2020/21 non prenderanno parte gli acciaccati Russini, Sabato e Zammarchi, con gli ultimi due che comunque non dovrebbero far parte della rosa bianconera definitiva. Mister Wiliam Viali potrà dunque testare le condizioni atletiche di una squadra ancora incompleta, che vedrà alcuni tasselli importanti scendere in campo per la prima volta. In porta infatti ci sarà Satalino, mentre sull’out di sinistra agirà Aurelio in sostituzione di Valeri, ceduto alla Cremonese. In mezzo al campo si vedranno Petermann e Collocolo, mentre in attacco il bomber Caturano tornerà dopo l’infortunio subito contro il Vicenza lo scorso febbraio.

E’ ancora presto, ovviamente, per dare giudizi sull’operato del ds Moreno Zebi, ma a poche settimane dall’inizio del campionato la rosa pare ancora carente in alcuni punti nevralgici. Manca infatti un difensore centrale, un terzino destro, un centrocampista e almeno un paio di attaccanti per poter consegnare a Viali una squadra più competitiva per la prossima difficile stagione di Serie C. Dopo l’amichevole contro l’Imolese di oggi, i bianconeri affronteranno lo Spezia il 19 o il 20 settembre al Dino Manuzzi, in quello che sarà un test per entrambi “casalingo” visto che i liguri giocheranno in Romagna la prima parte della stagione, in attesa che i lavori di rifacimento del Picco vengano ultimati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *