Il Cesena con la testa al Santarcangelo per aprire una striscia di vittorie

Analisi pagelle Cesena-Sammaurese
Condividi questo articolo

OPERAZIONE IANUS – Il Cesena, dopo la vittoria ottenuta domenica contro il Francavilla, si prepara ad affrontare il Santarcangelo dell’ex Cascione

Archiviata la vittoria casalinga di domenica sul Francavilla, ora la truppa bianconera allenata da Giuseppe Angelini si prepara per affrontare in trasferta i gialloblu del Santarcangelo (fischio d’inizio sabato ore 15). Quest’ultimo, reduce dalla vittoria esterna per 1-2 ai danni del Pineto, staziona come i bianconeri a quota 13 punti in classifica. Alla guida del Santarcangelo c’è Galloppa, una vecchia conoscenza del calcio italiano che, dopo un primo anno da collaboratore, è stato promosso ad allenatore della squadra dopo la retrocessione dalla Lega Pro dello scorso campionato.

Il Cesena, che nonostante l’espulsione di Biondini è riuscito ad avere la meglio sugli abruzzesi, è atteso da un’altra pericolosa trasferta. Il Santarcangelo infatti sta giocando molto bene soprattutto grazie all’ex Cascione: dai piedi del centrocampista nascono tutte le più pericolose azioni della squadra e si è dimostrato piuttosto pericoloso anche su calcio piazzato. I bianconeri dovranno preparare la partita cercando in fase di copertura di limitarne le giocate, mentre per quanto riguarda le azioni offensive di puntare a superarlo in velocità cercando magari di costringerlo ad un fallo da ammonizione che lo limiterebbe per tutta la partita.

La sfida di sabato pomeriggio può rappresentare un crocevia importante per la stagione del Cesena: con una vittoria i bianconeri potrebbero dare vita ad un mini ciclo di vittorie tentando di raggiungere la vetta della classifica. Considerando che fino ad ora la squadra di Angelini ha faticato in trasferta, è lecito attendersi un cambio di mentalità ma anche di atteggiamento: bisogna sempre scendere in campo per vincere e non accontentarsi del punticino, come ad esempio capitato a Matelica. Ad inizio gara sarà tripudio sugli spalti per un’occasione che a Santarcangelo mai si sarebbero aspettati di vivere, ma dopo i convenevoli iniziali conterà solo segnare un gol in più dell’avversario.


Foto di Luigi Rega tratta dalla pagina Facebook Cesena FC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *