-1 a Cesena-Mantova: i dubbi di Viali

Villa Silvia - Verso Cesena-Gubbio
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – In attesa del primo turno play-off contro il Mantova, ipotizziamo la probabile formazione bianconera

La tensione in casa Cesena inizia a crescere. Domani sera infatti, nell’anticipo del primo turno play-off, i bianconeri ospiteranno al Manuzzi (ore 20.45) il Mantova, classificatosi decimo in campionato a 8 punti di distanza dalla formazione allenata da Viali. Come ampiamente sottolineato (vedi Punti di forza e di debolezza del Cesena ai playoff) il Cesena avrà bisogno di vincere o pareggiare al termine dei 90′ per poter accedere al secondo turno di questi massacranti play-off. In campionato all’andata i bianconeri prevalsero per 0-4 nella nebbia di Mantova, mentre al ritorno impattarono per 0-0 al termine di una gara avara di emozioni.

E’ dunque tempo di iniziare a elaborare ipotesi per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo contro il Mantova. Partiamo dagli assenti: non saranno della gara gli infortunati Maddaloni, Capanni e Borello, oltre al terzino Longo in attesa di riottenere l’idoneità sportiva dopo il problema al cuore individuato la scorsa settimana. Per il resto Viali ha a disposizione tutta la rosa e sarà interessante capire come deciderà di schierare i suoi giocatori. Basterebbe un pareggio al Cesena, è vero, però non mi aspetto una partita d’attesa, considerando che i bianconeri sono molto più bravi a giocare e a provare ad andare in rete piuttosto che a gestire il risultato.

Il primo dubbio riguarda la difesa. Davanti a Nardi gli unici sicuri del posto sono Favale a sinistra e Gonnelli in mezzo. Rimane da capire chi affiancherà il centrale ex Livorno tra Ricci e Ciofi. Considerando l’assenza di Longo, Viali probabilmente deciderà di utilizzare Ciofi sulla fascia destra con Ricci nel mezzo. L’alternativa rimane Zappella a destra e uno tra Ciofi e Ricci in mezzo. A centrocampo non dovrebbero esserci grossi dubbi, con Di Gennaro playmaker e Collocolo e Steffé ai suoi lati. Per quanto riguarda l’attacco, il fastidio che Russini si porta dietro dalla scorsa settimana dovrebbe far propendere Viali nello schierare Zecca e Bortolussi sulle fasce con Caturano nel mezzo. La speranza è che l’esterno napoletano possa rivelarsi decisivo dalla panchina qualora dovesse entrare nella ripresa.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *