Cesena 4-0 Fermana, le pagelle di Cesena Mio

Pagelle Fermana-Cesena
Condividi questo articolo

PAGELLE – Vittoria schiacciante per il Cesena, che si mantiene a -3 dalla Reggiana. Bortolussi (2), Mulè e Caturano per il 4-0 alla Fermana

Quarta vittoria nelle ultime cinque partite in casa per un Cesena che finalmente vince con continuità anche all’Orogel Stadium. L’undici di Viali ha oggi sfoderato una prestazione praticamente perfetta, meritando le quattro reti di scarto inflitte alla Fermana. L’1-0 con il quale si era chiusa la prima frazione di gioco, con il gol di Bortolussi al 16′, stava senz’altro stretto ai bianconeri che avevano fallito diverse occasioni da rete. Nella ripresa il gol di Mulè al 52′ su schema da punizione ha messo in ghiaccio la partita, poi le reti di Bortolussi al 83′ e di Caturano al 87′ hanno reso la vittoria sulla Fermana ancora più netta. Ecco le pagelle di Cesena Mio:

NARDI 6,5: mai chiamato in causa dagli avversari. Trova però l’occasione per servire l’assist a Bortolussi per il gol del momentaneo 3-0.

CANDELA 6,5: buonissima la prestazione del giovane terzino di scuola Genoa, al ritorno dal primo minuto. Sfonda più volte sulla destra nel primo tempo, ma Caturano prima e Pierini poi non sfruttano al meglio i suoi ottimi suggerimenti.

MULE’ 7: in avvio mura Cognigni da posizione ravvicinata, mentre a inizio ripresa firma la rete del raddoppio. Due acuti all’interno di una prova senz’altro positiva.

CIOFI 6,5: il solito baluardo della retroguardia bianconera. Pochi fronzoli e tanta sostanza, soprattutto nella ripresa, a doppio vantaggio acquisito.

FAVALE 6,5: meno presente del solito in avanti, ma l’assist per la prima rete di Bortolussi porta la sua firma. Bada bene Panitteri, che gli sfugge di rado.

STEFFE’ 6,5: non sempre preciso, ma senz’altro dinamico nel giro palla oltre che coraggioso nel giocarla spesso in avanti. Se il Cesena di oggi è apparso più volitivo e fluido in mezzo al campo, è merito anche suo.

DAL 84′ BRAMBILLA SV

RIGONI 6: guadagna diversi palloni sporchi in mezzo al campo, smistandoli con precisione ai compagni. A fine primo tempo, però, rischia di causare il penalty per un contatto con Panitteri.

DAL 46′ MISSIROLI 6,5: talvolta macchinoso, talvolta illuminante. Ammortizza comunque molti palloni sporchi.

ILARI 7: costantemente propositivo e ispirato, finalmente! Il numero 16 bianconero sembra essersi finalmente calato negli schemi di Viali.

DAL 70′ ARDIZZONE 6: sembra non entrare al meglio, però c’è anche il suo zampino nel match, con il passsaggio decisivo per la rete finale di Caturano.

PIERINI 6: quasi sempre vincitore negli uno contro uno, peccato però che a volte si perde a in un bicchier d’acqua. Si divora un gol alla mezz’ora, sparando sulla traversa da dentro l’area , mentre nella ripresa è sfortunato a non trovare il gol dopo una bella serpentina.

DAL 70′ ZECCA 6: mette altri importanti minuti nelle gambe, in attesa di un ritorno da protagonista.

CATURANO 6,5: il tanto lavoro sporco ben fatto per i compagni non gli impedisce di concludere spesso verso la porta avversaria, seppur non sempre con la giusta lucidità. Ma il detto dice “chi cerca, trova”, ed ecco che Sasà segna per la seconda volta in stagione il quarto e ultimo gol della giornata, come a Teramo.

BORTOLUSSI 8: incontenibile per tutta la partita. Una doppietta da attaccante sprecato per la categoria, oltre che un assist (di braccio) per il 2-0 di Mulè. Tanta tanta roba!

DAL 87′ ADAMOLI SV

ALL. VIALI 7: contro la Fermana, il Cesena oggi gira che è una meraviglia, proponendo gioco e rischiando pochissimo. Merito sicuramente delle scelte iniziali, in primis quelle di Ilari e Steffè, che hanno portato velocità e verticalità in mezzo al campo. Nonostante il 2-0, il mister ha scelto saggiamente di non arroccare la squadra nella metà campo, che è andata così ad ammazzare la partita con altre due reti.


Elaborazione grafica tratta dal sito wikipedia.org

3 Comments on “Cesena 4-0 Fermana, le pagelle di Cesena Mio”

  1. Sono d’accordo sulla svogliatezza di missiroli, potrebbe giocare con una gamba, invece sembra un giocatore neanche della categoria.
    Speriamo ci si metta a testa bassa.
    Ti aspettiamo a braccia aperte….

  2. Missiroli gioca svogliato da un ex serie A ci di aspetta molto molto di più . Per il momento è solo deludente

  3. Non sono d accordo su Pierini oggi mi e’piaciuto molto. ispirato e voglioso di fare. Mi delude invece Missiroli entrato in campo in modo svogliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *