Cesena a una settimana dall’esordio 2022

Villa Silvia - Verso Cesena-Viterbese
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – Tra una settimana esatta, il Cesena scenderà in campo al Dino Manuzzi contro la Viterbese nella prima gara del 2022

Si può finalmente tornare a parlare di calcio giocato, sebbene manchi ancora una settimana alla prima gara di questo 2022. Sono state infatti rinviate le prime due giornate del nuovo anno (vedi La SerieC riprenderà (?) con 9 turni in 37 giorni !) a causa dell’aumento dei contagi, ma pare che la quarta giornata di ritorno possa essere quella che sancirà il ritorno in campo delle squadre di serie C. I bianconeri giocheranno sabato prossimo, tra le mura amiche del Manuzzi, contro la Viterbese, mentre recupereranno le gare contro Lucchese e Imolese nel corso delle settimane successive.

All’interno dello spogliatoio del Cesena sono stati cinque i contagi certificati nelle ultime giornate, ma fortunatamente tutti i giocatori bianconeri non hanno manifestato sintomi. Ad oggi sono due i ragazzi che attendono di poter effettuare il tampone d’uscita, con i primi tre che nel frattempo si sono negativizzati e sono tornati in gruppo. Come dichiarato nella conferenza stampa di ieri, Viali pensa che per l’inizio della prossima settimana, che coinciderà con il via alla preparazione della sfida di sabato, potrà contare su tutti i giocatori eccezion fatta per Mulé, infortunatosi a Gubbio.

È difficile dunque ipotizzare quale possa essere la formazione iniziale che scenderà in campo nella sfida di sabato contro la Viterbese. Viali dovrà fare i conti con un periodo di pausa piuttosto lungo, se si considera che il Cesena è sceso in campo per l’ultima volta il 22 dicembre e che gli allenamenti sono stati condizionati dai contagi. In condizioni ideali, l’allenatore del Cesena potrebbe riproporre il 4-3-2-1 con il quale ha chiuso il 2021. In porta la certezza Nardi, con Ciofi e Gonnelli centrali di difesa. A destra Candela mentre a sinistra Favale. In mezzo al campo Ilari, Rigoni e Berti, per dare un po’ di vivacità a un reparto che nelle ultime settimane è parso troppo lento e macchinoso rispetto agli avversari. In attacco invece Bortolussi con alle spalle Pierini e Caturano.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *