Il Cesena si accinge ad affrontare il lanciatissimo Matelica

Verso Cesena-Imolese
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – Il rinvio di Ravenna ha consentito al convalescente Cesena di recuperare energie in vista di un match delicatissimo

L’ennesimo rinvio complica ulteriormente il cammino del Cesena verso i playoff? E’ su questo interrogativo che si è concentrato il dibattito dei tifosi, dopo che è stato rinviato il derby contro il Ravenna, sempre a causa di questo maledetto virus. Infatti, la squadra di mister Viali, purtroppo, è scivolata al nono posto in classifica, scavalcata anche da Matelica e Sambenedettese ed ulteriormente distanziata da Feralpisalò e Triestina, rispettivamente a +3 e +4 punti (vedi SerieC #30 – Il Matelica travolge il Padova e riapre il campionato). Ancora niente di irrimediabile, visto che le gare da recuperare sono ben 3, ma il fatto che queste si giocheranno infrasettimanalmente non aiuta di certo.

I bianconeri sono apparsi molto stanchi nelle ultime uscite, visto che la rosa non è stata certamente costruita per sopportare tale sforzo e, almeno sotto questo punto di vista, il rinvio del derby non è stata una brutta notizia. Comprensibilmente, in questa fase della stagione, il Cesena è logoro per via del covid e degli infortuni: diversi giocatori, specialmente quelli fermi per colpa del virus per oltre 10 giorni, sono apparsi lontani dalla migliore condizione fisica e dagli standard raggiunti nel girone di andata. Bortolussi, Maddaloni e Favale, ovvero tre giovani che fino a qualche mese fa erano tra i migliori, sembrano davvero scarichi fisicamente e mentalmente ed il fatto che le alternative nel ruolo, ovvero Caturano, Gonnelli e Tonetto rispettivamente, non possano sostituirli pienamente perché infortunati, convalescenti o ancora indietro di condizione rende le cose ancora più difficili. Ben venga allora il rinvio del match contro il Ravenna, perché è improbabile che il Cesena si trovi in una situazione altrettanto complicata quando la partita si recupererà (probabilmente mercoledì 7 aprile).

Inoltre, maggiormente riposati, i ragazzi possono affrontare le prossime partite con maggiori energie, a partire da dopodomani quando al Dino Manuzzi arriverà il Matelica, squadra che all’andata ha messo in seria difficoltà il Cesena, comunque capace di pareggiare al 90’+3 una partita praticamente già persa. I marchigiani sono reduci da quattro vittorie consecutive ed hanno realizzato 9 gol nelle ultime due partite, di cui addirittura 4 contro la capolista Padova, sconfitta 4-1 dopo 12 turni di imbattibilità. Tuttavia, questo campionato ha ampiamente dimostrato di essere imprevedibile, con risultati che spesso si sono smentiti tra loro nel breve volgere di una settimana e bisogna continuare a credere nella rimonta del Cesena verso il quinto posto, un piazzamento che consentirebbe di saltare il primo turno dei playoff.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

One Comment on “Il Cesena si accinge ad affrontare il lanciatissimo Matelica”

  1. credo che al quinto posto salti il primo turno solo se sei nel girone con la migliore quarta, negli altri due gironi per saltare il primo turno devi arrivare quarto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *