Capitan Carpani, dottore in economia aziendale

Gianluca Carpani
Condividi questo articolo

FIGURINE – Il capitano del Fano AJ è l’ascolano, ex Samb e Rieti, Gianluca Carpani, recentemente laureatosi in Scienza ed Economia Aziendale

Dopo tre rinvii consecutivi ed un focolaio di covid che ha penalizzato tanti giocatori bianconeri, finalmente il Cesena torna in campo, visto che il turno infrasettimanale di domani pomeriggio metterà di fronte Fano AJ e Cesena. L’ultimo match giocato dai ragazzi di mister Viali risale al 30 gennaio scorso, quando i bianconeri persero 2-1 a Trieste, poi sono saltate le sfide casalinghe contro Perugia e Gubbio, oltre alla trasferta contro il FeralpiSalò. Ora fortunatamente il ritorno al calcio giocato, che chiuderà (speriamo definitivamente) questa brutta parentesi. Con le partite, torna anche la rubrica “Figurine”, il cui protagonista di oggi è Gianluca Carpani.

Centrocampista classe 1993, nato ad Ascoli Piceno, Carpani indossa la fascia di capitano del Fano AJ. La sua carriera comincia nelle giovanili dell’Ascoli, ma, scherzo del destino, fa il suo esordio nel calcio dei grandi con gli arcirivali della Sambenedettese. Parliamo del 2010, quando i rossoblù erano relegati in Serie D, ma Gianluca resta in riviera sino al 2013, quando, dopo la promozione nell’allora Seconda Divisione, la Samb subisce ancora una volta l’onta del fallimento. Per Carpani è comunque un’esperienza positiva, visto che chiude il triennio con 53 presenze e 9 reti.

Svincolato, il centrocampista marchigiano torna a casa ed inizia un nuovo capitolo con l’Ascoli. Al termine della stagione 2014/15 i bianconeri tornano in Serie B, ripescati al posto del Teramo, penalizzato a causa di un illecito sportivo: è così che per Carpani si spalancano le porte della cadetteria, nella quale esordisce il 15 settembre 2015 in Ascoli-Virtus Entella, quando mister Petrone lo lancia titolare per tutti i 90 minuti.

Dopo un lungo periodo nella squadra della sua città natale, nel gennaio del 2019 ecco la separazione di Gianluca dal Picchio, con l’approdo in prestito al Rieti, dove però resta pochissimo ed al termine di quella stagione il passaggio a titolo definitivo al Fano AJ, dove rimane tuttora, essendone anche diventato il capitano.

Il riconoscimento per ora più bello per Gianluca Carpani è arrivato però fuori dal rettangolo verde, quando nel mesi di dicembre ha conseguito la laurea triennale in Scienze ed Economia Aziendale presso l’Università Politecnica delle Marche, segno che con la buona volontà si possono incastrare al meglio gli impegni sportivi e quelli accademici.


Immagine tratta dalla pagina www.ascolilive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *