Capellini immenso anche contro la Pergolettese

Capellini in Cesena-Pergolettese
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Dopo la vittoria di Piancastagnaio, Nicola Capellini firma anche quella contro la Pergolettese, stavolta addirittura con una doppietta

Inevitabilmente, tenuto conto della categoria che attualmente frequenta, sono sempre meno coloro che propongono le pagelle dei match del Cesena (abbiamo infatti perso per strada quasi tutte le testate nazionali, sia cartacee che online). Tuttavia, trattandosi pur sempre del format più amato dai lettori, vogliamo continuare a confrontare le nostre pagelle con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio: il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore, sintetizzato nel classico voto, risulta confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Cesena-Pergolettese di ieri.

Il Cesena supera nettamente anche la Pergolettese e conquista il diritto di giocare la semifinale scudetto dilettanti: il sorteggio odierno ha deciso che l’avversario sarà il Lecco, con match programmato per venerdì 31 maggio alle 15:30 in campo neutro da definire. La partita di ieri al Dino Manuzzi è stata combattuta nelle fase iniziali, quando gli ospiti hanno fallito un paio di buone occasioni, ma alla distanza sono venuti fuori i bianconeri, passati in vantaggio con Tola dopo 16 minuti ed in pieno controllo dopo il raddoppio di Capellini al 23′. Il gol che ha dimezzato il vantaggio è arrivato al primo minuto della ripresa, ma di nuovo Capellini, devastante in questa poule scudetto, ha rimesso le cose a posto al 53′, chiudendo di fatto la partita.

Una prestazione, quella del capitano cesenate, che non è certo passata inosservata, per la seconda volta consecutiva: nelle pagelle della partita, Capellini è stato infatti il migliore con una media eccellente di 7,40, figlia di quattro 7,5 ed un 7. Molto bene anche Tola e Valeri, rispettivamente con 6,80 e 6,70, mentre le sole tre insufficienze medie sono tutte marginali a 5,80 (Sarini) e 5,90 (Marfella e Mantovani), visto che i tre giovani giocatori hanno ottenuto la sufficienza sulla maggior parte delle testate.

Unanimi nel consenso, seppur discordi nella quantità, le pagelle sorridono anche a Beppe Angelini, che ottiene un 6,50 medio, combinazione di un 6, un 6,5 ed un 7.

Infine, la consueta occhiata ai voti delle varie testate: il 6,50 (+0,21 rispetto alla media complessiva) de Il Resto del Carlino è il giudizio più elevato, mentre il diretto concorrente Il Corriere di Romagna si pone all’estremo opposto con 6,17 (-0,12). Cesena Mio (vedi Cesena 3-1 Pergolettese, le pagelle di Cesena Mio) ha assegnato voti per 6,29, ricalcando alla perfezione la media generale.


Foto di Luigi Rega tratta dalla pagina www.facebook.com/calciocesenafc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *