Un campione del mondo col Cesena nel cuore: Michele Cappelletti

Michele Cappelletti 2
Condividi questo articolo

INTERVISTA – Sembra un ragazzo normale, ma è 4 volte campione del mondo: Michele Cappelletti, talento puro del beach tennis. E grandissimo tifoso del Cesena

Oggi intervistiamo un ragazzo che, come tantissimi altri in Romagna, ama il Cavalluccio.  Il suo nome è Michele Cappelletti, nato a Cesena il 29 marzo 1992. Probabilmente, molti lo hanno incontrato in una qualche strada o piazza della città, oppure in una caffetteria: sembra un ragazzo normale, ma è quattro volte campione del mondo. E’ puro talento.

Sei campione del mondo, ma molti lettori potrebbero non conoscerti. Chi è Michele Cappelletti? 
“Sono un giocatore professionista di beach tennis. Questo giovane sport sta diventando famoso in tutto il mondo! Quest’anno, per la quarta volta, mi sono laureato campione del mondo. Sono l’unico giocatore al mondo ad aver vinto quattro campionati mondiali”.

Ti piace giocare a calcio? Lo hai fatto da bambino? Oppure eri già concentrato esclusivamente sul tuo sport?
“Amo il calcio e da sempre sono un grande tifoso del Cesena. Ma non sono per niente bravo a giocare”.

Hai ricordi collegati allo Stadio Dino Manuzzi?
“Ricordo quando il Cesena è andato in Serie A qualche anno fa: avevamo una grande squadra con giocatori come Adrian Mutu, Marco Parolo, Eder Martins, ma purtroppo la stagione fu negativa e retrocedemmo in Serie B. Ma fu un periodo nel quale godemmo anche di grandi momenti. Come la prima partita al Dino Manuzzi dopo essere tornati in serie A, vinta 2-0 contro il Milan di Ibrahimovic, Ronaldinho, Pirlo con i gol di Bogdani e Giaccherini”.

Qual è stato il tuo giocatore preferito?
“Dario Hübner, il grande attacante del Cesena negli anni ’90”.

Come hai vissuto il fallimento e la discesa in Serie D? 
“Purtroppo è stato un brutto momento, ma tutti conoscevano i problemi della società, quindi non è stata una scoperta sorprendente”.

Viaggi in tutto il mondo partecipando ai tornei: ti tieni comunque aggiornato sulle sorti del Cesena?
“Si, abbastanza. Anche se devo ammettere che adesso seguo meno il Cesena rispetto a quando era in Serie B. Spero però che potremo tornare a competere ad alti livelli il prima possibile”.

Qual è la partita dei tuoi sogni per il Cesena? L’avversario contro cui vorresti giocare…
“Contro la Juventus, perché Cesena e Juve sono le mie squadre preferite”.

Da campione del mondo, che consiglio daresti ai giocatori del Cesena?
“Dare sempre il massimo ed impegnarsi al 100% per riportare il Cesena ai livelli che merita”.

E invece ai tifosi, tuoi concittadini e non?
“Cesena è una bellissima città dove c’è un’ottima qualità della vita: auguro a tutti di vivere una vita serena e felice. Siamo fortunati!”.

Tornando al beach tennis, cosa ti aspetti da questa stagione?
“Spero di continuare a vincere titoli importanti. Il prossimo obiettivo è vincere i World Beach Games che si disputeranno in Qatar ad ottobre. Per la prima volta, il beach tennis farà parte delle Olimpiadi di Spiaggia!”.

Allora, non ci resta che augurare il meglio a Michele Cappelletti, sperando che tenga alta la bandiera della Romagna nel mondo. Sicuramente, dopo aver letto questa intervista, molti tifosi del Cesena diventeranno anche tifosi di Michele ed inizieranno a cerchera sul web i suoi risultati.


Immagine tratta dal sito beachtennisplayers.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *