Calciomercato #6 – Viscomi e Tonelli i primi colpi del mercato bianconero

Calciomercato Cesena
Invia l'articolo agli amici

CALCIOMERCATO – Domenica 2 dicembre aprirà ufficialmente il mercato: il Cesena ha già preso Viscomi e Tonelli

Dopo l’infortunio di Ricciardo, il Cesena ha palesato di essere una squadra troppo corta e non attrezzata per battere la concorrenza del Matelica. Il presidente Corrado Augusto Patrignani ha però a più riprese affermato che la squadra non sarà rivoluzionata ma soltanto rafforzata con l’arrivo di tanti under di ricambio e di almeno un giocatore over per reparto. Si è mosso in questo senso il ds Pelliccioni, che ha già portato a casa i due primi rinforzi: si tratta di Francesco Viscomi e di Simone Tonelli, entrambi presenti a Villa Silvia in questi giorni ma che saranno ufficializzati nella giornata di domenica, giorno in cui aprirà il calciomercato dei dilettanti.

Il primo è un difensore centrale ventisettenne che ha maturato grande esperienza in serie D, con quasi 200 presenze all’attivo con le maglie in particolare di Varese e Pro Sesto, e che arriva dall’Este, squadra nella quale ha disputato otto partite prima di infortunarsi. Tonelli invece, anch’egli classe 1991, è un trequartista che all’occorrenza può anche agire come ala sinistra e che quest’anno a Forlì ha faticato dopo l’ottimo campionato dello scorso anno (8 reti e 7 asssist). L’arrivo di quest’ultimo sembrava essersi bloccato, ma ieri mattina Patrignani e Cappelli, il numero uno dei galletti, hanno raggiunto un accordo, e così Tonelli si è già potuto unire con i suoi compagni in allenamento e sarà disponibile questa domenica per la trasferta a Montegiorgio.

Imminenti poi, anche se non ancora ufficiali, gli arrivi in prestito di due under del 2000, ovvero di Davide Munari, esterno sinistro della primavera del Torino, e Luca Mantovani, terzino destro del settore giovanile del Bologna. Nonostante l’arrivo di già ben quattro giocatori, il calciomercato del Cesena non può però considerarsi concluso. All’appello manca ancora il vice Ricciardo, ovvero una punta centrale forte fisicamente e adatta al 4-3-3 prediletto da mister Angelini. Con Vito Leonetti (9 gol in questa stagione, 19 la scorsa) i bianconeri avevano già raggiunto un accordo, ma la Vastese, suo club di appartenenza, non intende privarsi del giocatore senza aver ottenuto una cospicua buonuscita. Trattativa in salita anche per Walid Cheddira (5 reti in 13 partite con la Sangiustese), mentre l’ultimo nome sondato è quello di Dario Sottovia, non proprio un titolatissimo al Rezzato nonostante i 4 gol stagionali e gli 11 dello scorso anno in C con la maglia del Mestre. Inoltre, non è da escludersi qualche altro acquisto: probabile infatti l’arrivo di un altro under (quasi certamente del 1999), con il terzino destro Simone Marfella della Sangiustese in cima alla lista dei desideri, e di un centrocampista over, ma per quest’ultimo ci sono ancora poche idee. Per quanto riguarda il mercato in uscita, infine, Sarini, Stikas e Bisoli dovrebbero partire per giocare con più continuità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *