Rumors di calciomercato – Lupoli: “Giocare a Cesena sarebbe molto stimolante”

Arturo Lupoli
Invia l'articolo agli amici

CALCIOMERCATO – L’indiscrezione delle ultime ore per il reparto offensivo del Cesena è relativa ad Arturo Lupoli, attaccante di categoria superiore

Sarà un big a completare il reparto offensivo bianconero, che già comprende Danilo Alessandro, Giovanni Ricciardo ed il baby Zammarchi? Così pare. Nelle ultime ore si sono infatti intensificate le voci che vogliono Arturo Lupoli vicino al Cesena. Il 31enne vanta un curriculum di notevole spessore, visto che ha girato in lungo ed in largo l’Italia e l’Inghilterra, indossando le maglie di Arsenal, Derby County, Norwich, Ascoli, Grosseto, Varese, Frosinone e Catania. Nell’ultimo campionato con la maglia della Fermana, Lupoli ha realizzato 7 reti in 33 gare di Lega Pro, ma ora è svincolato e, guarda caso, attualmente si trova in Romagna, presso il centro del prof. Marco Cola dove abitualmente svolge la preparazione fisica o recupera dagli infortuni. Per capire se esiste davvero qualche possibilità di vederlo prossimamente in bianconero, lo abbiamo interpellato in prima persona: ecco le sue parole a Cesena Mio.

Ciao Arturo, alcuni i rumors ti accostano al Cesena: cosa c’è di vero?
“Ad oggi non c’è stato alcun contatto con la società, non so da quale fonte sia uscita questa voce”.

Tuttavia, se nelle prossime ore arrivasse la proposta del diesse Pelliccioni, come risponderesti?
“La valuterei. Ho già alcune proposte dalla categoria superiore, in diversi mi hanno contattato per sapere la mia situazione attuale e chiedere informazioni, ma non ho preso ancora alcuna decisione”.

Cosa potrebbe indurti a scendere in Serie D per la prima volta in carriera?
“Il progetto del club, le potenzialità della squadra ed in questo senso so che il Cesena sta facendo le cose in grande: d’altronde una piazza prestigiosa come quella cesenate c’entra poco con questa categoria e spero risalga in fretta dove merita. Non la scopro certo io questa piazza, che può contare su una tradizione, un pubblico ed una tifoseria eccezionali, oltre che su uno stadio splendido come il Dino Manuzzi”.

Conosci qualcuno dei giocatori attualmente a disposizione di mister Angelini?
“Sì, conosco molto bene Benassi, un amico con cui ho giocato lo scorso anno nella Fermana”.

Sei svincolato e ti stai allenando in vista dell’inizio della prossima stagione, confermi?
“Ho iniziato oggi la terza settimana di allenamento. Mi sto preparando qui in Romagna nel centro del mio amico Marco Cola ed attendo sviluppi per il futuro”.

Insistiamo, anche in passato sei stato contattato al club bianconero, non è vero?
“Sì, negli anni scorsi ci furono contatti, ma alla fine non se ne fece nulla”.

Quindi questa magari è la volta buona…
“Chissà, stiamo a vedere l’evolvere della situazione”.


Immagine tratta dal sito tuttoreggiana.com