Calciomercato #6 – “Morto un mercato, se ne fa un altro”

Calciomercato Cesena FC
Condividi questo articolo

CALCIOMERCATO – Il Cesena promette movimenti interessanti sul mercato degli svincolati. Per ora, ingaggiato il difensore Cesare Pogliano

Sappiamo tutti che il calciomercato è appena terminato. Almeno quello ufficiale. Un mercato tutto sommato abbastanza deludente per  il Cesena, visto che non sono arrivati gli elementi necessari a completare la rosa dal punto di vista numerico, tanto che, rispetto allo scorso anno, si contano un difensore e un attaccante in meno. Per rimediare, il ds Zebi ha deciso di puntare sul mercato degli svincolati, sempre aperto, che si spera possa regalare qualche sorpresa. Tanti giocatori, infatti, sono ancora in cerca di sistemazione, soprattutto a causa della modifica regolamentare dello scorso anno in Serie C, che ha ridotto il numero di professionisti in rosa ad un massimo di 25.

L’idea iniziale di Zebi era quella di aspettare l’occasione giusta per comprare un attaccante polivalente, ovvero un giocatore capace sia di giocare nell’attacco a due di Viali, ma anche largo in un eventuale 4-3-3. Poi però sono sopravvenuti alcuni infortuni, ovvero la distorsione riportata in allenamento da Maddaloni (tra l’altro appena rientrato dopo il grave infortunio al legamento crociato) e l’infiammazione al ginocchio lamentata da Gonnelli, circostanze che hanno costretto il DS ad agire subito e diversamente. E’ stato così ingaggiato Cesare Pogliano, difensore centrale classe 1998 (quindi da quest’anno non più under) di piede destro, molto alto, reduce da due buone stagioni con la maglia del Novara con la quale ha collezionato 46 presenze.

Sono attesi invece gli esiti esami strumentali cui si è sottoposto il terzino sinistro Adamoli, il quale, dopo l’infelice esordio contro il Gubbio, ha rimediato una dolorosa distorsione al ginocchio. Nel caso risultassero interessati anche i legamenti, i bianconeri dovranno ingaggiare un altro terzino sinistro, in alternativa al giovanissimo Yabrè. Il primo nome sul taccuino è quello di Giulio Favale, svincolatosi da qualche settimana dalla Reggiana, che tornerebbe in Romagna dopo le 37 presenze raccolte lo scorso anno. Quest’operazione di mercato non era stata perfezionata in estate per il semplice fatto che il Cesena intendeva puntare su giocatori under sulle fasce difensive, mentre l’eventuale inserimento di Favale nella formazione titolare, obbligherebbe Viali ad inserire dal primo minuto uno tra Brambilla, Nannelli e Tonin. Anche per tale ragione, sarebbe auspicabile che l’infortunio di Adamoli non fosse tanto grave e che quindi il rinforzo corrispondesse ad un giocatore offensivo.

One Comment on “Calciomercato #6 – “Morto un mercato, se ne fa un altro””

  1. Non e un problema …facciamo giocare Tonin al posto di Caturano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *