Benvenuto mister Mimmo Toscano !

Domenico Toscano
Condividi questo articolo

L’ANALISI – Nella sua carriera, il tecnico calabrese ha già vinto per ben 4 volte il campionato di Serie C: speriamo che sia di buon auspicio

È di qualche giorno fa la notizia: Domenico Toscano è il nuovo allenatore del Cesena. Il tecnico calabrese si è legato al Cavalluccio con un contratto fino al 2024, con rinnovo automatico per un altro anno in caso di promozione in Serie B. Nonostante l’interessamento del Padova nelle ore che hanno preceduto l’annuncio, l’allenatore ha mantenuto la parola data, sposando senza ripensamenti la causa bianconera.

“Mimmo” Toscano ha collezionato ben 5 promozioni nella sua carriera. All’esordio ha vinto subito il campionato di Serie D con il Cosenza nella stagione 2007/08, portandolo poi i lupi a vincere anche il campionato di Lega Pro – Seconda Divisione l’anno seguente. Nel 2011/12 ha quindi vinto il campionato di Lega Pro – Prima Divisione con la Ternana, club che ha guidato anche l’anno successivo in Serie B, campionato chiuso con un ottimo nono posto. Due anni dopo, ha poi rivinto il campionato di Serie C con il Novara, mentre nella stagione 2019/20 ha raggiunto lo stesso risultato con la Reggina. È dunque un allenatore dal curriculum non eccezionale in Serie B (esonerato praticamente sempre, salvo che nel 2012/13 con la Ternana), ma di tutto rispetto e vincente in Serie C.

Per quanto riguarda lo stile di gioco, le squadre di Toscano per certi versi ricordano il modo di giocare di quelle di Antonio Conte. Infatti, nelle sue esperienze con la Reggina ed il Novara non ha potuto fare a meno di schierarsi con il 3-5-2, mentre con Avellino, Feralpi Salò e Ternana ha talvolta preferito adottare un più classico 4-3-3. Ma non è tanto questo il motivo per cui il modo di giocare di Toscano ricorda l’ex allenatore di Juventus ed Inter, quanto per la maniacale fase di pressing in fase di non possesso e per l’atteggiamento coraggioso ed aggressivo imposto a tutta la squadra ed in particolar modo al reparto difensivo.

Con la speranza che anche a Cesena Toscano riesca ad esprimersi al meglio e a vincere un campionato che, come detto, ha già più volte vinto, facciamo un grosso in bocca al lupo al nuovo mister!


Immagine tratta dal sito www.gazzettadisiena.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.