Avezzano 1-2 Cesena, le pagelle di Cesena Mio

Avezzano-Cesena pagelle
Invia l'articolo agli amici

PAGELLE – Il Cesena conquista la prima vittoria grazie ad una perla di Tortori al 93’

Inizia bene l’avventura in Serie D del Cesena, che questo pomeriggio ad Avezzano è riuscito a conquistare una splendida vittoria nonostante un secondo tempo da dimenticare. I ragazzi di Angelini hanno giocato molto bene la prima frazione di gara, andando subito in vantaggio grazie a Ricciardo. Nella ripresa però i padroni di casa hanno giocato meglio, fino al meritato pareggio di Menna, salvo poi capitolare sulla perla di Tortori.

La cronaca

I bianconeri partono forte e al 8’ arriva la prima gioia di questa nuova Serie D: dalla bandierina Alessandro pennella un ottimo cross e bomber Ricciardo da due passi non può che spingere la palla in rete. A quel punto la reazione dell’Avezzano non spaventa la retroguardia del Cesena, davvero molto attenta in fase di copertura. Nella seconda frazione di gara le cose però cambiano: gli abruzzesi iniziano a spingere e la squadra di Angelini si rifugia nella propria metà campo, senza più riuscire ad uscirne. Al 73’ è Menna a pareggiare la contesa, sfruttando una grave indecisione di Cola e una non perfetta lettura di Sarini sul colpo di testa. Nello stesso istante, si apre un cancello nella parte riservata ai tifosi del Cesena, che però non invadono il campo, al contrario dei locali, respinti nella propria curva da steward e poliziotti. Il gioco rimane fermo dieci minuti, che verranno poi recuperati e risulteranno fatali per i biancoverdi: al 94’ è infatti Tortori a far impazzire i seicento tifosi giunti in Abruzzo con un bellissimo gol di destro dal limite dell’area.

Le pagelle

SARINI 5.5: fino al gol del pareggio aveva disputato un’ottima gara, sventando più volte le occasioni da gol degli avversari. Al 73’ però sbaglia, insieme a Cola, l’uscita sul pallone e si fa bucare da Menna.

CIOFI 6: positiva la prova del giovane bianconero che anche sulla fascia riesce a ritagliarsi uno spazio importante. Meglio in fase difensiva che offensiva, ma è quello che l’allenatore gli aveva chiesto.

COLA 5.5: uno dei migliori in campo fino al gol del pareggio, poi si perde Menna che da due passi batte Sarini. Se si esclude questo errore, risulta uno dei migliori in campo, ma senza il gol di Tortori staremmo parlando di un’altra situazione e di un’altra partita.

BENASSI 6.5: convincente la prova dell’ex Parma, che in precampionato aveva dimostrato scarsa attenzione. Oggi invece non sbaglia nulla.

Dal 1’ st ZAMAGNI 5: terrificante ingresso in campo del terzino, che sbaglia tutti gli appoggi e in fase difensiva è un autentico groviera.

VALERI 4.5: brutta prestazione del terzino ex Lecce, che in fase difensiva non ne azzecca una, dando il la alle principali manovre abruzzesi.

Dal 21’ st POGGI 6: ottima entrata in campo di uno dei più giovani della rosa bianconera, che argina le offensive avversarie in un momento della gara molto complicato.

DE FEUDIS 6: sufficiente la prova del capitano, che dopo una partita di sacrificio si prende un giallo molto importante per fermare il contropiede dell’Avezzano.

BIONDINI 5.5: non un buon esordio del Rosso di Montiano, che fatica in mezzo al campo. Nel primo tempo molto ingenuo il giallo per fallo di mano, avrebbe anche potuto essere espulso per una trattenuta nei pressi del centrocampo bianconero.

TOLA 7: entusiasmante partita dell’ex capitano del Romagna Centro, che non sbaglia un pallone e mette in luce un’ottima condizione atletica e mentale. Molto importante il suo contributo in fase difensiva, così come quello messo in luce nelle ripartenza bianconere.

Dal 38′ st TORTORI 8: un autentico spaccapartita: rimasto fuori per un problema occorso in settimana, riesce a decidere la contesa con una perla di rara bellezza.

ALESSANDRO 6: suo l’assist per Ricciardo, condito da un ottimo primo tempo di qualità. Nella ripresa cala abbondantemente come tutto il Cesena.

CAMPAGNA 5.5: anche lui come i compagni cala alla distanza dopo un positivo primo tempo. In un’occasione avrebbe potuto regalare ai suoi lo 0-2, è comunque tutta esperienza quella che il giovane 2000 accumulerà nel corso di questa stagione.

Dal 28’ st CASADEI 6: altro ingresso positivo, forze fresche e tanti palloni tenuti su dall’under bianconero.

RICCIARDO 6.5: è suo il primo gol del Cavalluccio in Serie D: si fa trovare pronto dopo pochi minuti quando insacca da due passi l’assist di Alessandro. Nella ripresa non riesce più a fare da sponda ai compagni risultando un po’ a corto di fiato. 

Dal 45’ st CAPELLINI 6.5: minuti di importanza capillare per la vittoria in extremis. Prima una sgroppata solitaria, poi tanta qualità nel fare da raccordo tra centrocampo e attacco quando ormai sembrava finita.

ALL. ANGELINI 6.5: la formazione scesa in campo era quella annunciata alla vigilia ad eccezione dell’inserimento di Tola per Tortori. Nella ripresa i suoi cambi permettono alla squadra di trovare nuova linfa e Tortori e Capellini permettono di arrivare al gol della vittoria ormai a tempo scaduto.


Elaborazione grafica tratta dalle pagine facebook delle rispettive società

2 Comments on “Avezzano 1-2 Cesena, le pagelle di Cesena Mio”

  1. Hai ragione Max, forse anche per Cola mi ha condizionato il gol subìto. Bene così però, migliorerò anche io come miglioreranno i ragazzi in campo 😀

  2. Secondo me Nicholas un po troppo severo con Sarini, che ha dato una buona risposta alle critiche ricevute nel pre-campionato, per il resto….che bello ricommentare le pagelle su cesenamio 🙂

Comments are closed.