Gli autori del blog

Blog tematico gestito da un gruppo piuttosto eterogeneo di appassionati curvaioli, accomunati dalla passione per la scrittura, con la vocazione per il racconto, la cronaca e l’analisi. Blogger sportivi, rigorosamente in bianconero !

 

Stefano

COORDINATORE – Stefano Manzi. Impiegato e padre di famiglia, perdo ancora tempo come blogger ed eterno aspirante giornalista: dopo aver scritto per Il BiancoNero Magazine e la Federazione Italiana Sostenitori Squadre di Calcio, da settembre 2014 sono nella redazione zona sport di Destrosecco. Recentemente ho aperto il blog Cesena Mio e talvolta mi si può ascoltare come opinionista sportivo a UniRadio Cesena. Oltre all’amato Cesena calcio, seguo con immensa passione il ciclismo professionistico ed il rugby union, sport dei quali ho scritto per anni su Facebook, nonché sui siti web chorse.it e freeforall.it.

Leggi gli articoli di Stefano Manzi

 

NicholasWEBMASTER – Nicholas Brasini, tifoso sfegatato dei bianconeri, studia Ingegneria e Scienze Informatiche a Cesena e nel tempo libero collabora con il Corriere Romagna, seguendo gli allenamenti a Villa Silvia del Cavalluccio. Folgorato da quella maglia a partire dal 2007, anno della retrocessione in Serie C, avrebbe potuto dedicarsi ad altro, ma ha continuato a credere in questi colori ed oggi si gode il suo Cesena dagli spalti della Curva Mare.

Leggi gli articoli di Nicholas Brasini

 

IvanEDITOR – Ivan Zannoni frequenta da sempre il mondo del calcio, dapprima come giocatore poi come allenatore e dirigente. Ha collaborato con La Voce di Romagna per la quale seguiva i campionati dilettantistici ed ultimamente lo si è anche potuto seguire su Telerimini nel ruolo di opinionista per la trasmissione Dilettanti nel Pallone. Da buon romagnolo, segue con apprensione le vicende del Cesena Calcio e scrivendone, riesce a dar sfogo alla sua passione.

Leggi gli articoli di Ivan Zannoni

 

img-20160928-wa0005

EDITOR – Alberto Neri (Wolf) è nato parecchi anni fa a Cesena, ma all’età di 5 anni è stato “deportato” a Faenza al seguito della famiglia. Da allora il Cesena è stato il legame identitario con la sua città di origine, dove ora abita nuovamente. Da ragazzino veniva in treno da Faenza, prendeva la bici del nonno Ermenegildo (Gildìn) e si fiondava allo stadio. Così Gildìn, grande tifoso, ma ormai anziano, in cambio di 100 Lire, riceveva una cronaca vivace della partita. Da lui Wolf ha imparato che il Cesena è come una malattia cronica: se ce l’hai te la tieni finchè campi. Ma, in questo caso, non ti dispiace.

Leggi gli articoli di Alberto Neri

 

EDITOR – Matteo Magnani è fedele tifoso del Cesena fin dalla tenera età di 8 anni, grazie alla grande passione trasmessagli dal padre. Studia Giurisprudenza nel campus di Ravenna e da oltre tre anni è uno degli apprezzati editor della pagina facebook emergente Per chi ama il Cesena, dove ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dell’editoria digitale, rigorosamente seguendo con passione (e spesso anche apprensione) le vicende del “suo” Cesena calcio.

Leggi gli articoli di Matteo Magnani

 

Rinaldo

COLLABORATORE – Rinaldo Belleggia è marchigiano di nascita, ma è stato cesenate per larghi tratti della sua vita. La Romagna gli è entrata nel cuore anche grazie al Cavalluccio, ciononostante, si ostina a rimanere un gobbo… Per 4 anni ha condotto il programma radiofonico Radio Tifoso su Uniradio Cesena. Attualmente collabora con Il Corriere di Romagna e gestisce il blog a stampo calcistico rinaldocalcio.info. Recentemente ha frequentato e superatoil corso per Match Analyst a Milano. Su Cesena Mio si occupa con grande passione e dedizione di personaggi, aneddoti, storie e statistiche del calcio.

Leggi gli articoli di Rinaldo Belleggia

 

foto autore santi andreaCOLLABORATORE – Andrea Santi è un architetto libero professionista forlivese. Rimasto legato al suo passato di calciatore nelle giovanili del Cesena dal 1973 al 1976, ha sempre coltivato un grande interesse per il gioco del calcio. L’amore per la scrittura gli ha aperto nuovi orizzonti e fornito motivazioni per raccontare e condividere le sue passioni. Romagna Bianconera, il Cesena di Dino, uscito nel 2015, è stato il suo primo romanzo che ha dato il via ad un progetto editoriale destinato a descrivere agli appassionati le annate calcistiche del Cesena Calcio dagli anni ’70 in poi. Nel frattempo ha deciso di raccontare le sue storie sul blog Cesena Mio.

Leggi gli articoli di Andrea Santi

 

COLLABORATORE – Jaime Mariño è nato in un piccolo paesino della Galizia, nel nord della Spagna, ora vive a Madrid. Ha diretto il dipartimento editoriale dell’agenzia Imagia Officina e dal 2016 labora come freelance per varie agenzie di comunicazione. Ha pubblicato articoli ed ha collaborato con prestigiosi media e reti radio come XLSEMANAL, ESQUIRE, La Voz de Galicia, Cadena Cope, Radio Galega, tra gli altri. Nell’estate del 2018 stava cercando informazioni su Giulio Cesare ed il Rubicone e ha trovato il Cavalluccio per caso. Ha allora pensato che in tempo di tori, leoni, aquile, tigri… una squadra che ha un cavalluccio sullo scudetto merita di essere amata. Insomma, è stato amore a prima vista ! Inoltre, la squadra ha dovuto ricominciare da capo, rinascere dal basso, come tutte le persone devono fare tante volte. Anche lui… Così ha aperto il primo (e a quanto pare, per ora unico) blog spagnolo sul Cesena, Micavalluccio, poi ha scoperto Cesena Mio…

Leggi gli articoli di Jaime Mariño

 

COLLABORATORE – Marco (Gaio Jack) Pollini, ex tassista cesenate, da diversi anni operatore all’accoglienza (albergatore) a Cervia. Marito e padre di tre ragazze, appena può, fin dalla tenera età frequenta i gradoni dello stadio “La Fiorita” per l’altro suo amore: il Cesena. Con l’aspirazione mai sopita di scrivere, ha fatto tesoro del motto stampato sul muro della caserma dove ha svolto il servizio militare che recitava “l’impossibile non esiste” e così oggi alla sua non più giovane età collabora con Cesena Mio raccontando qualche aneddoto dagli spalti del Manuzzi dal mitico Settore “O”.

Leggi gli articoli di Marco Pollini

 

SOTTOSCRITTRICE – Simona Buda: “Avevo 5 anni e fu amore a prima vista. Per i miei genitori la domenica era fatta di partite e di calcio, niente zoo, niente gite fuori porta: si andava solo allo stadio. Il nostro vecchio stadio, con i suoi gradini di legno così alti per una bambina come me, senza copertura dove si bruciava col sole e ci si bagnava con la pioggia. Le canzoni, il tifo, le urla, gli improperi gridati all’ avversario, gli striscioni… Tutto così emozionante, tutto così divertente! E così ho imparato anno dopo anno a vivere il mio Cesena, a leggere La Gazzetta o Il Corriere Stadio prima di Topolino o del Corriere dei Piccoli: imparavo a memoria le formazioni e mi piaceva discutere a scuola i post partita. Ne ho sempre saputo di più dei miei amici maschi… Ho nel cuore tutti i giocatori che hanno regalato un po’ di se stessi per la mia squadra”. Mamma e moglie, Simona festeggia i suoi 35 anni d’amore per il Cesena con una nuova sfida: raccontare e provare a trasmettere ai lettori di Cesena Mio tutta la sua passione per il Cavalluccio!

Leggi gli articoli di Simona Buda

 

SOTTOSCRITTORE – Filippo Maestri è un giovane tifoso bianconero che, molto precocemente, già all’età di 3 anni, ha assistito alla sua prima partita dagli spalti del Dino Manuzzi! Non poteva che essere amore a prima vista… Dall’età di 13 anni, Filippo è abbonato in Curva Mare e, ora che ha terminato gli studi all’Istituto Tecnico Pascal di Cesena, riesce anche a seguire il Cavaluccio in giro per l’Italia. Pur senza precedenti come blogger, dimostra grande voglia e determinazione nel voler scrivere dell’amato Cesena e attraverso Cesena Mio dà sfogo a queste sue passioni.

Leggi gli articoli di Filippo Maestri


Cesena Mio – Il blog non è una testata giornalistica, poiché pubblica i suoi contenuti senza periodicità regolare, né impiega persone a tempo pieno: non ricorre pertanto la fattispecie di “prodotto editoriale” ai sensi della Legge 62 del 07.03.2001.

Parte delle foto presenti sul sito sono state prelevate da internet e pertanto ritenute di pubblico dominio. Tuttavia, se gli autori fossero contrari alla pubblicazione, non dovranno che richiederne l’immediata rimozione scrivendo a redazione@cesenamio.it.

Privacy – Informativa sul trattamento dei dati: www.cesenamio.it/privacy-policy


Per contattarci scrivi a redazione@cesenamio.it