ANALISI PAGELLE: Perticone ancora il migliore

Condividi questo articolo

Questi i verdetti della partita, almeno stando all’analisi delle pagelle pubblicate sulle testate che si sono occupate di Ascoli – Cesena

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile grazie all’analisi grafica che vi presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni.

Iniziamo dai singoli giocatori, l’argomento più interessante per i tifosi. Il migliore, ancora una volta, è risultato essere Romano Perticone, che ha condotto una signora partita non concedendo nulla ad un esperto marpione d’area di rigore quale Daniele Cacia. Il centrale arrivato in estate ha anche sfoderato la fascia da capitano, dimostrando una leadership che lo scorso anno era mancata. Con la media del 6,38 dunque Perticone è stato il migliore dei suoi nel pareggio esterno contro l’Ascoli, mentre il solito Di Roberto, nonostante i soli 20′ disputati, ha ottenuto ancora una volta la palma del peggior bianconero insieme ad Antonio Cinelli. I due giocatori infatti hanno ottenuto una media del 5,56, inferiore a quella di Schiavone, altro insufficiente che si è fermato a 5,63.

Gli unici giocatori che hanno raggiunto almeno la sufficienza in tutte le testate sono stati il migliore, Perticone, oltre ad Agazzi, Ligi e Filippini. Il reparto difensivo dunque è quello che all’unanimità ha funzionato meglio. Anche Balzano ha sfiorato la sufficienza in tutte le testate, ad eccezione del Corriere di Romagna che gli ha assegnato un 5,5. Interessante analizzare invece il rendimento dell’attaccante Milan Djuric: le sue votazioni spaziano da quelle negative (5,5 di TuttoMercatoWeb e Corriere di Romagna) a quelle positive (numerosi 6,5 e addirittura un 7, ad opera dello Stadio), probabilmente per il fatto che viene giudicato o per la costanza sotto rete (anche ieri piuttosto sfortunato) oppure per l’impegno profuso e la capacità di fare reparto da solo.

Singolare invece come Karim Laribi, subentrato a Ciano all’80’, abbia riscosso un solo voto, assegnato proprio da Cesena Mio. Secondo la nostra analisi infatti, l’ingresso del tunisino ha rappresentato una possibile speranza per il futuro. Inoltre l’ex Sassuolo ha dimostrato di poter cambiare la partita con spunti personali: è suo infatti l’assist per il gol di Djuric poi annullato, come suo è stato il cross in area per lo stesso bosniaco a tempo scaduto.

Rispetto alla settimana scorsa, Massimo Drago è riuscito a raggiungere la sufficienza, e con lui anche 9 giocatori sui 14 impiegati. I bianconeri risultati insufficienti, oltre ai sopracitati, sono stati Renzetti (5,93) e Garritano (5,81). Rispetto alla disfatta di Vercelli dunque i giudizi sono inevitabilmente migliorati, anche se la media di squadra è rimasta comunque negativa. Rispetto al 5,31 di sabato scorso infatti, il Cesena è solo andato vicino alla sufficienza, con la media del 5,98.

Venendo alle testate che hanno pubblicato pagelle su questa partita, il Corriere di Romagna per la seconda volta consecutiva si è dimostrato il più arrabbiato: 5,82 di media, frutto di 7 insufficienze su 14 (a Laribi non è stato assegnato alcun voto). TuttoMercatoWeb invece si è dimostrata la testata più benevola: 6,08 di media, grazie alle 11 sufficienze concesse su 13 (anche in questo caso Laribi senza voto, così come l’allenatore Drago). Considerando che la media complessiva è stata di 5,98, Cesena Mio con 6,07 risulta essere maggiormente positiva, insieme ad altre 4 testate che hanno regalato ai bianconeri un voto superiore o uguale al 6. Per chi se le fosse perse, qui trovate Le pagelle di Cesena Mio: Ascoli Picchio-Cesena 0-0

Sperando che abbiate gradito ancora una volta, vi diamo appuntamento a lunedì sulla home di Cesena Mio con l’analisi delle pagelle di Cesena-Latina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *