Analisi di tutte le pagelle di Gubbio-Cesena

Analisi pagelle Gubbio-Cesena
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Prova decisamente negativa per il Cesena, con il solo Pierini ad ottenere la sufficienza. Giornata terribile per Nardi

Per il quinto anno consecutivo, prosegue il nostro lavoro di raccolta ed analisi delle pagelle riguardanti la partite del Cesena. Questo è un format molto amato dai tifosi e dai lettori, forse perché in pochi minuti ci si fa un’idea della partita se non la si è vista, oppure, anche se la si è guardata, si può confrontare la propria opinione con quella di chi redige i giudizi in questione. Proprio per rispondere alle diverse sensibilità degli appassionati nasce questa rubrica: allineare in una tabella le diverse pagelle, confrontarle tra loro e provare a fare una sintesi attraverso i numeri. Questa l’analisi di Gubbio-Cesena disputata ieri:

Che la prestazione del Cesena sul campo del Gubbio sia stata deludente lo testimonia abbondantemente il risultato (4-1), ma se ce ne fosse bisogno, anche le pagelle sottolineano la prestazione negativa di squadra ed anche dei singoli. Dei 15 bianconeri scesi in campo, solo uno riesce a conquistare la sufficienza, mentre tutti gli altri sono bocciati, per una media complessiva tra le più bass di stagione, 5,30.

Il peggiore: Nardi (4,40)
Il migliore: Pierini (6,10)

Dopo tante prove convincenti, giornata no per Nardi, che con il suo grave errore spiana la strada alla vittoria egubina. Per il portiere cesenate la media di 4,40, frutto di due 4, due 4,5 ed un 5. Particolarmente male anche Favale (5,10) ed i subentrati Tonin (5,10) e Munari (5,13), anche se il resto della truppa non ha fatto poi molto meglio. Fa eccezione Pierini, l’autore del gol del momentaneo pareggio, che strappa una controversa sufficienza (media 6,10 ma sufficiente solo per tre testate su cinque). A proposito di giudizi non unanimi, sono quest’oggi diversi i casi da segnalare: dai due giornali in edicola, Favale ha ottenuto un 4 ed un 6; dalle testate online, Missiroli ha ottenuto un 4,5 ed un 6; Pierini, a sua volta, varia da 5,5 a 7.

Il voto più basso: 4 a Nardi (x2) e Favale
Il voto più alto: 7 a Pierini

Rispetto alla media complessiva di 5,30, ci distanziamo in maniera sensibile noi di Cesena Mio (vedi Gubbio 4-1 Cesena, le pagelle di Cesena Mio), che con 5,54 (+0,24) stavolta siamo stati i meno critici. Al contrario, il 5,20 de Il Corriere Romagna  rappresenta la critica più severa (-0,10) alla prestazione bianconera


Immagine tratta dal sito www.calciocesena.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.