Alessandro e Benassi i migliori contro il Notaresco

Cesena-Notaresco 3-2
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – La vittoria di ieri sera ha premiato le prestazioni di Alessandro e Benassi, la coppia che ha permesso di battere il Notaresco

Inevitabilmente, tenuto conto della categoria che attualmente frequenta, sono sempre meno coloro che propongono le pagelle dei match del Cesena (abbiamo infatti perso per strada quasi tutte le testate nazionali, sia cartacee che online). Tuttavia, trattandosi pur sempre del format più amato dai lettori, vogliamo continuare a confrontare le nostre pagelle con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio: il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore, sintetizzato nel classico voto, risulta confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Cesena-Notaresco di ieri.

 


La vittoria di ieri sera, per quanto esaltante, non ha nascosto tutte le problematiche legate alla prestazione del Cesena. Contro un ottimo Notaresco sono arrivati tre punti non totalmente meritati: un pareggio sarebbe forse stato il risultato più giusto. Nonostante questo la squadra allenata da Angelini ha dimostrato carattere riuscendo a rimontare gli abruzzesi nonostante le ottime geometrie del Notaresco.

La squadra

Analizzando le pagelle, i migliori risultano essere Alessandro e Benassi, la coppia che ha permesso al Cesena di segnare l’ultima rete e regalare la vittoria ai suoi tifosi. L’ex giocatore del Piacenza ha dato seguito all’ottima prestazione contro la Vastese sfornando cross a ripetizione, mentre il centrale ex Parma ha regalato l’assist del momentaneo 1-0 a Ciofi e segnato sotto la Curva Mare il gol del definitivo 3-2. Ma le note positive finiscono qui: ci sono ben quattro giocatori (Poggi, Fortunato, Tonelli e Capellini) che raggiungono il 5,50 medio: tre di questi sono giocatori entrati a partita in corso che non hanno effettivamente lasciato il segno. Insufficienze lievi anche per Agliardi, Noce e Ciofi, così come per De Feudis (5,88 medio). Per quanto riguarda invece l’allenatore, Angelini è stato giudicato sufficiente grazie a due 6 e ad un 6,5 che gli sono valsi il 6,17 medio.

Le valutazioni complessive

Infine, un’occhiata ai giudizi delle varie testate: la parte del cattivo in questa giornata la recitano TuttoCesena e il Corriere Romagna (5,86 medio) mentre i più magnanimi siamo stati noi di CesenaMio, che abbiamo assegnato voti complessivi per 6,04 di media (+0,13 rispetto al benchmark).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *