Analisi di tutte le pagelle di Cesena-Gubbio

Analisi pagelle Cesena-Gubbio
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Per tutte le testate, il Cesena visto contro il Gubbio è “quasi” sufficiente. Ma è proprio quel “quasi” che preoccupa…

Per il quinto anno consecutivo, prosegue il nostro lavoro di raccolta ed analisi delle pagelle riguardanti la partite del Cesena. Questo è un format molto amato dai tifosi e dai lettori, forse perché in pochi minuti ci si fa un’idea della partita se non la si è vista, oppure, anche se la si è guardata, si può confrontare la propria opinione con quella di chi redige i giudizi in questione. Proprio per rispondere alle diverse sensibilità degli appassionati nasce questa rubrica: allineare in una tabella le diverse pagelle, confrontarle tra loro e provare a fare una sintesi attraverso i numeri. Questa l’analisi di Cesena-Gubbio disputata domenica sera:

Non è stato un Cesena certamente esaltante, ma nemmeno disastroso, quello visto domenica sera contro il Gubbio. E’ quello che si evince da una rapida occhiata alla tabella che riporta le pagelle di tutte le testate che si sono occupate della partita. Voti piuttosto uniformi e livellati verso il basso, ma senza clamorose bocciature, segno che sono state riconosciute diverse attenuanti ad una squadra che, giocando in casa, avrebbe dovuto vincere, ma non c’è riuscita, ma perlomeno non ha perso… La media complessiva è di 5,88, insufficiente dunque, ma estremamente vicina al 6, per il più classico “quasi sufficiente” di liceale memoria.

I migliori: Nardi e Mulé (6,70)
I peggiori: Ardizzone e Tonin (5,20)

Analizzando i voti attribuiti ai singoli giocatori, hanno soddisfatto appieno le prestazioni di Nardi e del debuttante Mulé, che hanno ottenuto la media di 6,70 (un 7,5 e quattro 6,5 per il portiere, due 7 e tre 6,5 per il difensore) grazie al fatto di aver evitato il peggio (leggasi, gol del Gubbio). D’altro canto, il Cesena non ha espresso un gioco apprezzabile e a farne le spese è soprattutto Ardizzone, che con la media di 5,20 (un 4,5, due 5, un 5,5 ed un 6) risulta il peggiore, alla pari di Tonin (tre 5 e due 5,5) che non ha inciso a sufficienza sul match. Vale infine la pena rilevare la difformità di giudizio di cui sono stati oggetto Candela (da 5 a 6,5) e Ardizzone (da 4,5 a 6).

Il voto più alto: 7,5 a Nardi (Cesena Mio)
Il voto più basso: 4,5 a Ardizzone (TuttoCesena)

Sono proprio questi due voti “fuori dal coro” ad alterare le medie delle due testate che li hanno assegnati, altrimenti del tutto allineate con la media complessiva: Cesena Mio (vedi Cesena 0-0 Gubbio, le pagelle di Cesena Mio) risulta così la più generosa (5,96 alla pari con Il Resto del Carlino) (+0,08 rispetto alla media complessiva), mentre TuttoCesena è stata la più severa con 5,67 (-0,17).


Immagine tratta dal sito www.calciocesena.com

One Comment on “Analisi di tutte le pagelle di Cesena-Gubbio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *