Analisi di tutte le pagelle di Cesena-Ancona Matelica

Analisi pagelle Cesena-Ancona
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Arriva la prima vittoria casalinga e per la prima volta tutti i bianconeri sono sufficienti. I primi 8 in pagella dell’anno

Per il quinto anno consecutivo, prosegue il nostro lavoro di raccolta ed analisi delle pagelle riguardanti la partite del Cesena. Questo è un format molto amato dai tifosi e dai lettori, forse perché in pochi minuti ci si fa un’idea della partita se non la si è vista, oppure, anche se la si è guardata, si può confrontare la propria opinione con quella di chi redige i giudizi in questione. Proprio per rispondere alle diverse sensibilità degli appassionati nasce questa rubrica: allineare in una tabella le diverse pagelle, confrontarle tra loro e provare a fare una sintesi attraverso i numeri. Questa l’analisi di Cesena-Ancona Matelica disputata domenica pomeriggio:

Quest’anno il Cesena ci aveva abituato alla concretezza (le quattro vittorie esterne consecutive la descrivono adeguatamente), ma quasi sempre c’era stato più di qualcosa da ridire sulla prestazione. La partita di domenica contro l’Ancona, vinta 2-0, ha invece messo tutti d’accordo e le pagelle del giorno dopo, ancorché piuttosto variegate nei singoli, promuovono unanimemente la squadra bianconera (media 6,48) che, per la prima volta in stagione, non lascia indietro nessuno.

Il migliore: Bortolussi (7,70)
Il voto più alto: 8 a Bortolussi (BWS e Carlino)
Il voto più basso: 5 a Ardizzone (TC.it)

Dopo un avvio di stagione sofferto, segna per la seconda partita consecutiva Bortolussi, che oltre al gol disputa una prova maiuscola, meritandosi la palma di migliore in campo. Per l’attaccante bianconero l’eccellente media di 7,70, frutto di due 8 (un voto che torna sulle pagelle cesenati nonostante la partenza di Di Gennaro) e tre 7,5. Molto bene anche Pierini e Ciofi, che strappano la media di 6,90, ma merita un applauso anche Ilari che si ferma a 6,70.

L’importantissima vittoria fa sì che nessuno, come detto, vada mediamente in terreno negativo, anche se qua e là qualche sparuta insufficienza c’è stata. E’ il caso di Ardizzone, che è stato giudicato in maniera estremamente diversa, chi con un 5, chi con un 7 o un 6,5, oltre a due 6; idem Rigoni, che ha ottenuto voti che vanno dal 5,5 a 7. Piuttosto simile quanto accaduto anche a Mulé, Berti e Caturano che nella loro riga si trovano sia un 5,5 che un 6,5.

I ragazzi di BlackWhiteSkin hanno festeggiato alla grande assegnando voti per 6,68 di media (+0,20 rispetto alla media complessiva), mentre il 6,11 di TuttoCesena (-0,37) rappresenta quest’oggi la media più bassa. Infine, noi di Cesena Mio (vedi Cesena 2-0 Ancona-Matelica, le pagelle di Cesena Mio) abbiamo assegnato voti per 6,50 (+0,02), restando incollati alla media di giornata.


Foto di Luigi Rega tratta dal sito calciocesena.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *