ANALISI PAGELLE: Cesena rimandato, Agazzi top, Garritano flop

Condividi questo articolo

Questi i verdetti della partita di ieri, almeno stando alle pagelle pubblicate sulle testate cartacee ed online che si sono occupate di Cesena-Perugia

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile ed analizzabile grazie all’elaborazione grafica che vi presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni. 

Iniziamo dai singoli giocatori, forse l’aspetto più interessante per i tifosi. E’ plebiscitaria l’elezione a migliore in campo di Agazzi che raccoglie il consenso trasversale di tutte le testate, le quali attribuiscono all’estremo difensore voti che vanno dal 6,5 al 7,5 (media 6,94). Al contrario, il poco ambito titolo di peggiore è questione a tre con Garritano, Falasco e Ciano che salvo una singola eccezione non raggiungono la sufficienza su alcuna pagella pubblicata: marginalmente la media voto più bassa è quella di Garritano (4,94) la cui prestazione è valutata dal 4,5 al 5,5.

Un breve capitolo a parte per l’allenatore Massimo Drago che non ha convinto del tutto i redattori di pagelle (5,69 il suo voto medio) e riceve un’insufficienza piena (5), tre voti borderline (5,5) e quattro sufficienze risicate (6).

Per quanto riguarda le statistiche di squadra, su 15 valutazioni (14 giocatori più l’allenatore) solo 6 raggiungono la sufficienza media, mentre gli altri 9 sono rimandati. La media voto di squadra non può che risentire di questo aspetto ed infatti il 5,77 finale descrive bene la prestazione del Cesena nel suo complesso.

Veniamo infine alle testate che settimanalmente accettano la sfida-opportunità di redarre pagelle: dopo Cesena-Perugia la più “cattiva” è stata Il Resto del Carlino con una media di 5,68 (ricordiamo il benchmark di 5,77 sopra esposto), mentre quello di manica più larga è stato il giornalista della Gazzetta dello Sport che ha assegnato voti per 5,86 di media. Cesena Mio si pone a ridosso del benchmark con 5,73 ed i voti vanno dal 7 di Agazzi al 5 di Falasco, Garritano e Schiavone (con 5,5 assegnato a Drago): qui il dettaglio le pagelle redatte ieri sera dal nostro Ivan il Terribile goo.gl/eXDHDr.

Ci auguriamo che questa nostra analisi raccolga il favore dei lettori e ci riproponiamo di elaborarla ogni settimana, anche per raccogliere una base dati che consenta di fare valutazioni periodiche (mese, girone di andata, intero campionato) sui singoli ed anche complessive. Appuntamento quindi alla prossima settimana con l’analisi pagelle di Ascoli-Cesena (sempre che si giochi) !

One Comment on “ANALISI PAGELLE: Cesena rimandato, Agazzi top, Garritano flop”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *