Analisi di tutte le pagelle di Carrarese-Cesena

Analisi pagelle Carrarese-Cesena
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Prestazione anonima dei bianconeri, che per nessuna testata meritano la sufficienza piena, seppur senza gravi insufficienze

Per il quinto anno consecutivo, prosegue il nostro lavoro di raccolta ed analisi delle pagelle riguardanti la partite del Cesena. Questo è un format molto amato dai tifosi e dai lettori, forse perché in pochi minuti ci si fa un’idea della partita se non la si è vista, oppure, anche se la si è guardata, si può confrontare la propria opinione con quella di chi redige i giudizi in questione. Proprio per rispondere alle diverse sensibilità degli appassionati nasce questa rubrica: allineare in una tabella le diverse pagelle, confrontarle tra loro e provare a fare una sintesi attraverso i numeri. Questa l’analisi di Carrarese-Cesena disputata domenica:

Non ce l’ha fatta il Cesena a reggere il passo inesorabile del Modena, finendo così a 6 punti di distanza dopo il pareggio ottenuto in casa della Carrarese (vedi SerieC #18 – Il Modena scappa via al 90’+2) al termine di una prestazione solida e concreta, ma senza la sufficiente determinazione e lucidità che sarebbero servite per conquistare l’intera posta. Una prestazione complessivamente non lontana dalla sufficienza (media complessiva 5,86), ma che non ha trovato alcuna testata disposta ad assegnare la piena sufficienza. Guardando ai reparti, l’attacco è risultato piuttosto dfeludente, mentre la difesa ha svolto discretamente il suo compito.

Passando ai singoli, più che sufficiente la partita di Ciofi, il migliore di giornata con la media di 6,40 (quattro 6,5 ed un 6), ma altrettanto accettabili sono stati Mulé, Zecca e Pierini, tutti accreditati con un 6,30 medio. Diverse le insufficienze, a partire dal subentrato Tonin, che si deve accontentare del 5,38 che rappresenta la media più bassa di giornata (due 5, un 5,5 ed un 6), così come Ilari e Missiroli, fermi a 5,40.

Il migliore: Ciofi (6,40)
Il peggiore: Tonin (5,38)

Per quanto riguarda infine le varie testate che si sono occupate della partita, si evidenzia l’estrema limitatezza della variabilità di giudizio, visto che dalla media più bassa assegnata (5,77 de Il Resto del Carlino) alla più alta (5,96 di BlackWhiteSkin) intercorre appena lo 0,22. Cesena Mio (vedi Carrarese 1-1 Cesena, le pagelle di Cesena Mio) ha assegnato voti per 5,88 di media, ponendosi immediatamente a ridosso della media complessiva (+0,02).


Immagine tratta dal sito www.lanazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.