Agliardi para e Alessandro segna: il Cesena va (anche nelle pagelle)

Cesena-Savignanese
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Il portiere bianconero salva il risultato sullo 0-0 poi il fantasista realizza il gol partita: per le pagelle sono i migliori di giornata

Inevitabilmente, tenuto conto della categoria che attualmente frequenta, sono sempre meno coloro che propongono le pagelle dei match del Cesena (abbiamo infatti perso per strada quasi tutte le testate nazionali, sia cartacee che online). Tuttavia, trattandosi pur sempre del format più amato dai lettori, vogliamo continuare a confrontare le nostre pagelle con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio: il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore, sintetizzato nel classico voto, risulta confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Cesena-Savignanese di ieri.

Il fatto che il portiere risulti il migliore in campo non depone certo a favore di una squadra che vuole (e deve) vincere il campionato. Tuttavia, ogni mezzo ed ogni modalità è lecita, pur di abbandonare alla svelta un campionato come questo, dove la noia degli spettatori è all’ordine del giorno. E quindi, teniamoci ben stretti questi tre punti e celebriamo (ancora una volta) Agliardi, autore di una decisiva parata salva-risultato. Per le pagelle del giorno dopo, Agliardi merita un 6,80 di voto medio, frutto di tre 7 e due 6,5. Non troppo distante dall’estremo difensore, Alessandro, l’autore del gol partita che arriva a 6,40, mentre De Feudis e Valeri si fermano a 6,20, ma comunque promossi a pieni voti. E’ stata invece negativa la prova di due giovani di buone speranze, Gori (5,10) e Campagna (5,20), così come quella di Tortori (5,30) dal quale ci si aspetta decisamente di più. In termini di variabilità di giudizio, spicca il punto e mezzo con cui è stata giudicata la partita di Capellini, che ha preso voti che vanno dal 5 al 6,5.

Sostanzialmente sufficiente il giudizio attribuito a mister Angelini, che riceve un 5,5 e due 6, per una media di 5,83 che sfiora il livello base.

Infine, un’occhiata alla variabilità di giudizio tra testate, estremamente ridotta quest’oggi, visto che il voto complessivo medio varia di appena 0,09 tra quello più alto (5,92) ed il più basso (5,83), quest’ultimo assegnato da noi di Cesena Mio (vedi Cesena 1-0 Savignanese, le pagelle di Cesena Mio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *