Adamoli out due mesi, Favale pronto a tornare

Villa Silvia - Verso Cesena-Gubbio
Condividi questo articolo

QUI VILLA SILVIA – Il Cesena domenica affronterà l’Imolese senza Gonnelli e Adamoli. Sempre più vicino il ritorno di Favale

La vittoria di domenica scorsa in casa della Lucchese (vedi Analisi di tutte le pagelle di Lucchese-Cesena) ha ridato un po’ di entusiasmo alla piazza che, complici le note vicende societarie riguardanti la presunta cessione agli americani, risultava un po’ scarica dal punto di vista umorale ed emotivo. I gol in rapida successione di Ardizzone e Candela hanno migliorato un pomeriggio in cui, così come visto contro il Gubbio, il Cesena non ha certo brillato per condizione fisica e qualità tecnica. La squadra di Viali risulta essere ancora un cantiere aperto, a maggior ragione dopo aver assistito ai primi guai fisici stagionali. Fortunatamente Gonnelli dovrebbe saltare solamente la sfida di domenica contro l’Imolese, mentre per il terzino Adamoli si parla di un paio di mesi di stop. Per questo motivo, con ogni probabilità, nel corso delle prossime ore verrà acquistato a titolo definitivo (in quanto svincolato) Giulio Favale, che lo scorso anno ha disputato 37 partite con la maglia bianconera.

Considerando che il Cesena ha il dictat di impiegare quanti più under possibili per ottenere i contributi federali, a questo punto con l’impiego di Favale sulla sinistra, Viali sarà costretto a schierare uno tra Brambilla e Tonin, oltre a Ciofi, Mulé e Candela. Oppure potrà accontentarsi di far giocare i tre under in difesa e di inserirne un quarto a partita in corso. Appare comunque evidente che lo svincolato sarà comunque un terzino sinistro, perché difficilmente il Cesena potrà fare affidamento sul solo Yabre fino al mese di novembre.

Per la partita di domenica in casa contro l’Imolese (reduce dal roboante 0-3 in casa dell’agguerrita Viterbese) i bianconeri non dovrebbero stravolgere il proprio assetto tattico, presentando nuovamente il 4-4-2. Davanti a Nardi la difesa sarà composta da Candela, Ciofi, Mulé e Yabre. A centrocampo Rigoni si candida a partire dal 1′, anche se Viali potrebbe decidere di concedergli i secondi 45′, con Steffé e Ardizzone nel mezzo e Ilbari e Zecca sulle fasce. In attacco confermata la coppia Bortolussi-Caturano, con Pierini che partirà dalla panchina.


Immagine tratta dal sito cesenatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *