SerieB #29 – Tra rinvii e recuperi, il campionato prosegue

SerieB 29 - Marilungo in Spezia-Cesena
Invia l'articolo agli amici

CAMPIONATO – Situazione un po’ confusa in SerieB, dove tra rinvii e recuperi ci sono ancora squadre con una o due partite in meno. La normalità entro fine marzo

Prima il maltempo che ha colpito la Penisola nell’ultima settimana di febbraio, poi la tragica scomparsa di Davide Astori che ha fermato il calcio nella prima di marzo: il campionato di SerieB prosegue, ma con numerose partite da recuperare ed una situazione di classifica di difficile interpretazione. Andiamo con ordine: la 28^ giornata, programmata per martedì 27 febbraio, ha visto il rinvio per maltempo di quattro partite, Cesena-Pro Vercelli Perugia-Brescia, recuperate ieri, Bari-Spezia e Pescara-Carpi, da recuperare martedì prossimo; la 29^ giornata, in programma nel weekend 3-4 marzo, è invece stata dimezzata in segno di lutto per la scomparsa del capitano della Fiorentina e non si sono giocate Parma-Palermo, Brescia-Entella, Pro Vercelli-Perugia, Avellino-Bari, Carpi-Venezia e Foggia-Empoli, tutte partite che dovranno essere ricalendarizzate. Già detto del 28° turno (vedi SerieB #28 – Il Cesena non gioca, le dirette concorrenti perdono), resta da fare il punto della situazione sulle cinque partite della 29^ giornata ed i primi due recuperi della 28^.

Recuperi 28^ giornata

Incredibile epilogo in Cesena-Pro Vercelli, partita che all’intervallo sembrava già chiusa, visto il doppio vantaggio con cui i padroni di casa erano andati al riposo grazie alle reti di Di Noia e Kupisz. Invece gli ospiti non demordono e nel breve volgere di 5′ segnano due volte con Castiglia e Berra, ristabilendo l’equilibrio 2-2. Nell’altro recupero, il Perugia si sbarazza facilmente 2-0 del Brescia con un gol per tempo (rispettivamente di Cerri e Di Carmine) e ritorna in zona playoff.

29^ giornata

Sabato scorso invece c’era stata la clamorosa vittoria 2-1 del Cesena a La Spezia (reti di Kupisz e Jallow per i romagnoli, inframmezzate dal gol dell’ex di Marilungo) ed un altro pesante successo in trasferta, quello della Salernitana ad Ascoli per 3-1 (doppietta di Bocalon e rete di Casasola per gli ospiti, con il gol della bandiera di Carpani a tempo abbondantemente scaduto). Sempre per la lotta salvezza, importantissimo successo della Ternana 2-1 sulla Cremonese in una partita decisa nel primo tempo da Montalto e Defendi, con la parziale rimonta grigiorossa nella ripresa ad opera di Cavion. Per la parte nobile della classifica, è tornato alla vittoria il Frosinone, che con il gol di Citro ha superato 1-0 il Novara, fallendo anche un calcio di rigore con Ciofani ed ora si trova in vetta da solo, approfittando del rinvio di Foggia-Empoli. Non si ferma più il Cittadella, che batte nettamente il Pescara per 2-0 (Iori su calcio di rigore e Kouame) e consolida la sua terza posizione, avvicinandosi ulteriormente alla coppia in fuga.

Classifica marcatori ed assistmen

Con Caputo (20, Empoli) e Donnarumma (15, Empoli) fermi, salgono in classifica cannonieri Montalto (15, Ternana) e Di Carmine (15, Perugia), mentre Jallow (Cesena) aggancia Ciano (Frosinone) al nono posto con 11 reti. Lo stesso Ciano domina la classifica degli assistmen con ben 14 passaggi vincenti.


Immagine tratta dal sito www.legab.it

One Comment on “SerieB #29 – Tra rinvii e recuperi, il campionato prosegue”

  1. Mi sà che Ciano sia irraggiungibile, ormai. Sarebbe davvero incredibile avere Caputo e Donnarumma ai primi 2 posti nella classifica dei cannonieri e Pasqual e Zajc in quella degli assist.

Comments are closed.