Scontri diretti in vetta ed in coda nella 37^ di SerieB

SerieB - Giornata 11 - Frosinone
Invia l'articolo agli amici

CAMPIONATO – In attesa di Frosinone-Empoli di lunedì sera, il 37° turno di SerieB prevede partite decisive, come Entella-Pro Vercelli (e per noi Brescia-Cesena)

Sei giornate al termine del campionato di SerieB, la volata per gli obiettivi stagionali è lanciata e, vorrete scusare il luogo comune, “i punti valgono doppio”. Punti che il Cesena dovrà provare a raccogliere a Brescia, possibilmente più di uno, visto che poi il calendario assegna ai bianconeri ben tre delle delle prime quattro della classifica nel breve volgere di poche settimane. Una partita, quella del Rigamonti, che solo poco tempo fa si annunciava come un decisivo scontro diretto per la salvezza, ma che l’ottima rimonta del Brescia (11 punti nelle ultime 5 partite) ha reso drammatico solo per il Cesena (5 punti nelle ultime 6 gare). Vincendo, le rondinelle sarebbero virtualmente salve, visto che salirebbero a 48 punti (+ 10 proprio sul cavalluccio quint’ultimo), mentre una vittoria ospite incendierebbe la lotta per la sopravvivenza dove al momento combattono ben 8 squadre in appena 6 punti.

In quest’ottica, sarà fondamentale lo scontro Entella-Pro Vercelli in programma sabato pomeriggio, in contemporanea con altre 7 partite, vero crocevia per la salvezza. Ma occhio anche al risultato di Cremonese-Ascoli, Novara-Venezia e Palermo-Avellino. Nel programma di sabato anche  il sentitissimo derby Foggia-Bari, per il quale sono state poste diverse limitazioni alla trasferta dei baresi, Parma-Carpi e Salernitana-Cittadella, tutte partite che interessano la corsa ai playoff promozione.

La 37^ giornata di SerieB proseguirà domenica con un altro derby molto caldo, quello tra Perugia e Ternana che interessa tanto la zona promozione quanto quella retrocessione e che vedrà di fronte due squadre in buona salute.  Sempre domenica, Pescara-Spezia, con il Delfino in crisi nera (11 partite senza vittorie, 6 sconfitte e 5 pareggi) che proverà a risalire la china per evitare un finale di stagione davvero inaspettato alla vigilia. Il match clou del campionato è invece stato programmato per lunedì sera, la sfida al vertice tra Frosinone ed Empoli: se vinceranno gli ospiti, la loro promozione in Serie A sarà in cassaforte (mancherebbero soli 2 punti in 5 partite…), mentre un successo casalingo non dovrebbe impedire ai toscani di volare comunque in massima serie, ma certamente metterebbe sulla loro scia anche Ciano & co.


Immagine tratta dal sito www.legab.it