TUTTE le pagelle di Palermo-Cesena: una solida difesa

Palermo - Cesena analisi pagelle
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Grazie alle due parate salva-risultato, il portiere Fulignati è riconosciuto come il migliore in campo. Bene anche la difesa centrale

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore del Cesena, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Palermo-Cesena di ieri pomeriggio.

Voti positivi per Castori

Pian piano, punto dopo punto, Fabrizio Castori sta conducendo in porto sicuro la barca bianconera ed anche la partita di Palermo porta la sua firma: poche iniziative offensive, palla lasciata a lungo agli avversari, ma difesa solida che non molla un centimetro. Certo, anche un po’ di fortuna, visto che il rigore di Coronado avrebbe potuto cambiare le carte in tavola, ma non si può ignorare che questo punto è fondamentale. Per il tecnico un bel 6,33 di voto medio, frutto di tre 6,5 e due 6.

Fuligati paratutto è il migliore

Dei 14 giocatori bianconeri impegnati ieri a Palermo solo 4 ottengono la sufficienza piena: Fulignati, Fedele, Scognamiglio Suagher. Tra questi l’estremo difensore è quello che ottiene la media più alta, 6,79, ottima come spesso accaduto nel girone di ritorno. Va però segnalato come nessuno dei 10 non considerati sufficienti sia realmente bocciato, visto che il voto medio più basso è il 5,50 di Gabriele Moncini, ieri non certo inserito nella sua partita ideale, visto che è stato cercato poco e male con lunghi lanci dalle retrovie. Estremamente limitata la variabilità di giudizio, dal momento che in nessun caso si supera il punto di differenza tra la pagella più alta e quella più bassa.

Pagelle online più severe di quelle cartacee

Nessuna delle tre testate online che ieri ha redatto pagelle assegna la sufficienza media al Cesena, anche se il risultato finale è nelle imediate vicinanze del 6. Al contrario, tutte le testate cartacee consegnano almeno il 6 medio alla squadra bianconera. Nel dettaglio, stavolta prorpio noi di Cesena Mio (è una rarità) siamo stati i più severi con 5,79 di media (-0,17 rispetto alla media complessiva), mentre Il Resto del Carlino con 6,19 (+0,23) è stato il più generoso.

Immagine tratta dal sito www.legab.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.