Pagelle sprint di Cesena 2-1 Sambenedettese

Pagelle Cesena Samb

PAGELLE SPRINT – Il Cesena supera 2-1 la Sambenedettese e si qualifica per il terzo turno di Coppa Italia nel quale affronterà il Genoa sabato prossimo

Senza troppi patemi, il Cesena supera una rinunciataria ed evidentemente inferiore Sambenedettese, presentatasi al Dino Manuzzi per cercare l’impresa, ma ben presto in svantaggio (Laribi su rigore al 16′) ed incapace di reagire in maniera convincente. I ritmi sono rimasti bassi per tutto l’incontro, ma nonostante la preparazione appena conclusa, i bianconeri sono sembrati già in discreta condizione fisica e la vittoria è ampiamente meritata, sigillata definitivamente in avvio di ripresa (Vita al 56′) e solo teoricamente riaperta al 91′ dal gol della Samb. Queste le “pagelle sprint” di Cesena Mio:

AGLIARDI 6 Solo un paio di pericoli in avvio di ripresa, ben sventati, per il resto ordinaria amministrazione che viene sbrigata senza problemi. Subisce gol nel finale, ma senza colpe

PERTICONE 6 La pochezza dell’attacco ospite gli consente di gestire la sua partita senza troppi affanni

CASCIONE 6 Una grave incertezza in avvio, poi cresce e prende in mano le redini della difesa, giganteggiando sulle palle alte e sugli anticipi, senza mai sprecare palloni

ESPOSITO 6 Vale lo stesso discorso fatto per Perticone. Poco impegnato, tiene la posizione e copre le avanzate di Mordini

KUPISZ 6,5 Coprire tutta la fascia non é esattamente la sua specialità, ma il polacco se la cava bene e confeziona diversi suggerimenti e cross interessanti

VITA 6 Il suo compito è fare filtro a centrocampo e con un buon dinamismo ed aggressività si rivela prezioso per far respirare Laribi. Sigla il gol del raddoppio con una potente ed angolata conclusione dal limite

dal 65′ SBRISSA 6 Rileva posizione e compiti dal compagno senza problemi

LARIBI 6,5 Riparte da dove aveva chiuso, con una buona prestazione da regista. Con freddezza sblocca il risultato su calcio di rigore in avvio

dal 84′ MILITARI sv

CRIMI 6,5 Molto attivo in entrambe le fasi, da il via al triangolo che porta al fallo in area su Mordini, col quale si intende bene per tutta la partita. La solita consistenza e qualità in un reparto nel quale è oltremodo fondamentale e pertanto deve assolutamente rimanere…

MORDINI 5,5 Propositivo sulla fascia di competenza, sbaglia troppi controlli ed appoggi, ma é comunque decisivo in occasione del vantaggio

GLIOZZI 5,5 Riceve pochissimi palloni giocabili e deve andarseli a cercare lontano dall’area senza incidere più di tanto sul match

JALLOW 6,5 Sempre in movimento, crea diversi problemi alla difesa della Samb, sfiorando il gol nel primo tempo. Una prova incoraggiante e ampiamente postiva

dal 74′ MONCINI sv

ALL. CAMPLONE 6 Regala minuti preziosi a Cascione e Laribi, ancora a corto di preparazione, e gestisce con intelligenza i cambi. Una vittoria tutto sommato semplice, ma affatto scontata alla vigilia, che segna un debutto positivo nella difficile stagione alle porte


Elaborazione grafica tratta dal sito www.cesenacalcio.it

Condividi
Ricerca personalizzata
About Stefano Manzi 221 Articles
Impiegato e padre di famiglia, perdo ancora tempo come blogger ed eterno aspirante giornalista: dopo aver scritto per Il BiancoNero Magazine e la Federazione Italiana Sostenitori Squadre di Calcio, da settembre 2014 sono nella redazione zona sport di Destrosecco. Recentemente ho aperto il blog Cesena Mio e talvolta mi si può ascoltare come opinionista sportivo a UniRadio Cesena. Oltre all'amato Cesena calcio, seguo con immensa passione il ciclismo professionistico ed il rugby union, sport dei quali ho scritto per anni su Facebook, nonché sui siti web chorse.it e freeforall.it.

10 Commenti

  1. Il miglior Cesena in questo momento
    In porta Agliardi???
    Difesa: Perticone Esposito Donkor
    Centrocampo:
    VITA Maleh Crimi Kone Laribi
    Punte:
    Jallo Gliozzi

  2. Malino la difesa dove cascione che nel prosieguo del campionato verrà uccellato da molti oggi ha messo varie toppe. Dietro comunque c’è tanto da migliorare.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*