Il Cesena si affiderà alla coppia Gliozzi-Jallow contro la Sambenedettese

Cesena-Sambenedettese
Invia l'articolo agli amici

INFOGRAFICA – Questa sera (ore 20:45) il Cesena affronterà al Manuzzi la Sambenedettese per accedere al terzo turno di Coppa Italia

Si torna a respirare aria di calcio vero allo stadio Dino Manuzzi di Cesena. Questa sera infatti la formazione allenata da Camplone darà il via alla stagione ufficiale 2017/18 sfidando tra le mura amiche la Sambendettese, nella gara valevole per accedere al terzo turno di Coppa Italia. Gli avversari dei bianconeri hanno ottenuto il passaggio del primo turno sconfiggendo la scorsa settimana i pari categoria della Lucchese per 2-0 al termine dei tempi supplementari. E’ ancora presto per giudicare, dal momento che la rosa non è completa e il campionato inizierà tra tre settimane, ma già quello di stasera potrebbe essere un bel banco di prova per testare la condizione fisica e qualitativa della rosa del Cesena.

Qui Cesena

Considerando le prime amichevoli stagionali Camplone dovrebbe schierare la sua squadra con un 3-5-2 che però subirà notevoli modifiche rispetto a quanto provato nelle scorse settimane per via di numerosi infortuni. Non saranno della gara infatti Dalmonte (squalificato fino a metà settembre), Kone, Bardini, Farabegoli, Eguelfi, Fazzi, Schiavone e Gasperoni. I primi dubbi di formazione sorgono già al momento della scelta del portiere: toccherà al neo acquisto Fulignati oppure all’esperto Agliardi? Con ogni probabilità Camplone schiererà Fulignati dal 1′, anche se non è da escludere che il tecnico abruzzese si affidi all’esperto numero 1 bianconero. In difesa giocheranno Perticone, Esposito e Donkor, mentre gli esterni di centrocampo dovrebbero essere Kupisz a destra e Mordini a sinistra. In mediana dovrebbero agire Crimi, Vita e il giovane Maleh, considerato che Laribi, nonostante la convocazione, non dovrebbe essere al top della forma. In avanti spazio alla collaudata coppia JallowGliozzi, con Moncini e Panico che però spingono per una maglia da titolare.

Ballottaggi: Fulignati 70% – Agliardi 30%; Maleh 60% – Sbrissa 25% – Laribi 15%; Gliozzi 90% – Moncini 10%; Jallow 80% – Panico 20%.

CESENA (3-5-2): Fulignati; Esposito, Perticone, Donkor; Kupisz, Vita, Maleh, Crimi, Mordini; Jallow, Gliozzi. All.: Camplone.

Qui Sambenedettese

La scorsa settimana la squadra allenata da Moriero si è imposta sulla Lucchese per 2-0 al termine dei tempi supplementari e giungerà a Cesena con la motivazione a mille alla ricerca dell’impresa (leggi Cesena, fai attenzione: ecco le caratteristiche della Samb). In settimana il presidente della Sambenedettese si è spinto oltre, caricando i suoi nella speranza di poter battere Cesena per mantenere vivo il sogno di sfidare poi a Torino la Juventus. Questa sera l’allenatore rivierasco dovrebbe grossomodo confermare la formazione che ha regalato la vittoria la scorsa settimana contro la Lucchese, anche se l’esperto Bacinovic, che in passato ha vestito la casacca del Palermo in Serie A, potrebbe essere tenuto a riposo vista la forma non ottimale.

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1): Aridità; Rapisarda, Conson, Patti, Tomi; Damonte, Bacinovic; Valente, Vallocchia, Troianiello; Miracoli. All.: Moriero.


Immagine tratta dal sito cesenacalcio.it

Ricerca personalizzata
About Nicholas Brasini 173 Articles
Nicholas Brasini, tifoso sfegatato dei bianconeri, studia Ingegneria e Scienze Informatiche a Cesena e nel tempo libero collabora con il “Corriere Romagna”, seguendo gli allenamenti a Villa Silvia del Cavalluccio. Folgorato da quella maglia a partire dal 2007, anno della retrocessione in Serie C, avrebbe potuto dedicarsi ad altro, ma ha continuato a credere in questi colori ed oggi si gode il suo Cesena dagli spalti della Curva Mare.

2 Commenti

I commenti sono bloccati.