Contro l’Hellas Verona nel segno della continuità

Probabile formazione Cesena-Hellas Verona

INFOGRAFICA – Per l’ultimo impegno stagionale, questa sera contro l’Hellas Verona (ore 20:30), il Cesena dovrebbe confermare uomini ed assetto

Nonostante la salvezza già acquisita, tutto lascia pensare che il Cesena voglia confermare il proprio eccellente stato di forma psico-fisica anche nell’ultima sua recita stagionale, peraltro davanti al proprio pubblico, in un match che dice poco per la classifica dei bianconeri, ma che in un modo o nell’altro risulterà decisivo per l’esito del campionato di serie B. Al Hellas Verona infatti, manca ancora un punto per conquistare la promozione serie A e gli occhi di tutti gli addetti ai lavori e dei tifosi saranno quindi puntati sul Dino Manuzzi: impensabile che il Cesena voglia regalare alcunché ed anzi è probabile che giocherà per vincere, come già la scorsa settimana a Trapani (PRONOSTICO: Cesena-Verona). E’ indubbiamente il modo migliore per onorare il campionato, quest’anno non particolarmente entusiasmante per i colori bianconeri, ma che li rivedrà protagonisti nella prossima stagione in cadetteria.

Qui Cesena

L’impressione è che anche contro il Verona Andrea Camplone confermi l’assetto base (3-5-2) che così bene ha performato in questo scorcio di stagione. Tra i pali è scontata la conferma di Agliardi, ma non è escluso che nella ripresa trovi spazio Bardini per il suo debutto in bianconero. La difesa è ancora in via di definizione, visti i problemi fisici che affliggono Capelli e Perticone, con Donkor, Rigione e Ligi al momento favoriti. Qualche problemino anche a centrocampo, con Balzano acciaccato che potrebbe essere rilevato da Di Roberto, mentre Kone potrebbe partire di nuovo dalla panchina come a Trapani, per cui al centro giocherebbero Crimi, Laribi (favorito su Schiavone) e Garritano, con Renzetti largo a sinistra per la sua ultima apparizione in maglia bianconera; in alternativa, sempre che Balzano non ce la faccia, Camplone potrebbe optare per Garritano sulla fascia destra con Kone mezzala, lasciando Di Roberto in panchina. In attacco infine dovrebbero essere confermati i match winner Ciano (a caccia del 18° sigillo stagionale, record personale) e Rodriguez, ma c’è attesa per l’eventuale debutto in prima squadra della stella della Primavera Akammadu che potrebbe entrare a gara in corso.

Ballottaggi: Rigione 70% – Capelli 30%; Donkor 70% – Perticone 30%; Di Roberto 40% – Balzano 30% – Garritano 30%; Laribi 80% – Schiavone 20%; Garritano 70% – Kone 30%; Rodriguez 95% – Akammadu 5%.

Probabile formazione (3-5-2): Agliardi; Donkor, Rigione, Ligi; Di Roberto, Crimi, Laribi, Garritano, Renzetti; Ciano, Rodriguez. All. Camplone.

Qui Hellas Verona

Fabio Pecchia ha ancora un paio di dubbi da sciogliere per la partita che può valere una stagione. In difesa, per il ruolo da centrale al fianco di Caracciolo, Ferrari pare favorito su Bianchetti, con le fasce presidiate dai confermati Romulo e Souprayen. Al solito, Zuculini opererà da regista davanti alla difesa, con la rivelazione Bessa (premiato nel top 11 di serie B) sul centro sinistra e Fossati (favorito su Pisano) sul centro destra. A spaventare la retroguardia del Cesena l’agguerritissimo tridente d’attacco Siligardi, Pazzini (anche lui top 11) e Luppi, con Ganz pronto a subentrare in caso di necessità.

Ballottaggi: Ferrari 60% – Bianchetti 40%; Fossati 60% – Pisano 40%.

Probabile formazione (4-3-3): Nicolas; Romulo, Ferrari, Caracciolo, Souprayen; Fossati, Zuculini, Bessa; Siligardi, Pazzini, Luppi. All. Pecchia.

Aggiornamento infografica giovedì 18/5 ore 18:00


Elaborazione grafica su best11.eurosport.com/it

Condividi
Ricerca personalizzata
About Stefano Manzi 210 Articles
Impiegato e padre di famiglia, perdo ancora tempo come blogger ed eterno aspirante giornalista: dopo aver scritto per Il BiancoNero Magazine e la Federazione Italiana Sostenitori Squadre di Calcio, da settembre 2014 sono nella redazione zona sport di Destrosecco. Recentemente ho aperto il blog Cesena Mio e talvolta mi si può ascoltare come opinionista sportivo a UniRadio Cesena. Oltre all'amato Cesena calcio, seguo con immensa passione il ciclismo professionistico ed il rugby union, sport dei quali ho scritto per anni su Facebook, nonché sui siti web chorse.it e freeforall.it.

1 Commento

I commenti sono bloccati.