Finalmente la fumata bianca: bentornato Laribi!

karim-laribi-cesena-latina
Invia l'articolo agli amici

CALCIOMERCATO – Dopo una lunga trattativa col Sassuolo il Cesena abbraccia Karim Laribi, il regista che ha chiuso alla grande la scorsa stagione

Un corteggiamento lungo, laborioso andato a buon fine quello condotto dal Cesena a Karim Laribi. Così dopo oltre un mese di trattativa serrata condotta da un infaticabile Rino Foschi, mister Camplone riavrà a disposizione il 26enne centrocampista italo-tunisino, tra i principali artefici del decisivo cambio di passo nel girone di ritorno verso la salvezza. Il rapporto tra Laribi ed il tecnico pescarese si è cementato strada facendo nel corso della passata stagione fino a diventare solido. Non sono mancati alcuni momenti difficili tra febbraio e marzo, quando l’ex Sassuolo non trovava spazio e scalpitava fino quasi a perdere la pazienza perché ci teneva da matti a dare il suo contributo alla causa e a dimostrare di essere tornato il giocatore ammirato prima dell’infortunio al ginocchio che ha rallentato il suo percorso calcistico quando stava affrontando la Serie A col Sassuolo.

L’allenatore ha avuto l’intuizione giusta di affidargli le chiavi della regia bianconera che fino ad allora aveva traballato parecchio e richiedeva maggiore inventiva. Dal secondo tempo della sfida contro lo Spezia del 17 aprile un Laribi rigenerato ha preso in mano la mediana cesenate, illuminandola col suo dinamismo e le sue verticalizzazioni e di conseguenza sono arrivati i risultati sperati e la permanenza in cadetteria. Una volta concluso il campionato Camplone ha perciò richiesto espressamente alla società di fare il possibile per riavere Laribi, così Foschi che col giocatore si sentiva frequentemente in queste settimane, ha lavorato a lungo sbaragliando la concorrenza, cercando di far incastrare numeri, cifre, durata del contratto e accontentando la volontà del mister e del ragazzo che fremeva per riabbracciare la maglia bianconera.

Lo dimostra il fatto che il centrocampista sia arrivato a Cesena mercoledì pomeriggio, addirittura prima dell’ufficialità dell’accordo, scendendo in campo nell’allenamento di Villa Silvia col nulla osta del Sassuolo proprietario del cartellino. Oltre a questo episodio bisogna anche segnalare la presenza di Laribi durante la presentazione della squadra del prossimo anno alla città di Cesena (leggi Il saluto della città al Cesena versione 2017/18). Il ritorno diventerà ufficiale a breve con contratto biennale ed opzione al terzo anno. Quello di Laribi è un ‘acquisto’ che permette a Camplone di ritrovare due terzi (Karim e Crimi) del centrocampo che aveva trascinato fuori dai guai la squadra e potrà lavorare su una base importante, sperando ovviamente che Crimi rimanga al suo posto resistendo alle sirene che probabilmente si presenteranno nell’ultima settimana di mercato.


Immagine tratta dal sito cesenacalcio.it

Ricerca personalizzata
About Ivan Zannoni 252 Articles
Ivan Zannoni frequenta da sempre il mondo del calcio, dapprima come giocatore poi come allenatore e dirigente. Ha collaborato con La Voce di Romagna per la quale seguiva i campionati dilettantistici ed ultimamente lo si è anche potuto seguire su Telerimini nel ruolo di opinionista per la trasmissione Dilettanti nel Pallone. Da buon romagnolo, segue con apprensione le vicende del Cesena Calcio e scrivendone, riesce a dar sfogo alla sua passione.

5 Commenti

I commenti sono bloccati.