Nice to meet to you, Cosimo Chiricò!

COSIMO CHIRICO'
Invia l'articolo agli amici

CALCIOMERCATO – Ieri a sorpresa il Cesena ha messo sotto contratto Cosimo Chiricò, esterno sinistro proveniente dal Foggia. Ce lo presenta mister Gautieri

Cosimo Chiricò è il colpo a sorpresa sferrato ieri da Rino Foschi per regalare a mister Castori un ulteriore innesto nel reparto offensivo.  Sulle sue tracce a gennaio c’erano in pressing il Carpi e soprattutto il Parma, ma è col Cesena che l’attaccante nato a Brindisi nel 1991 ha siglato un contratto fino al 30 giugno 2018. Partito dalla Serie D con Vigor Lamezia e poi Casarano, Chiricò ha nel corso della sua carriera indossato le maglie di Virtus Lanciano, Lecce, Latina ed Ascoli, prima di approdare nel gennaio 2016 al Foggia. Coi Satanelli Chiricò ha disputato un biennio da protagonista, poi qualcosa negli ultimi mesi si è incrinato fino al divorzio lampo dell’ultimo giorno di calciomercato, giustificato con un diplomatico ‘motivi burocratici’ riguardanti il numero di maglia. In questa stagione coi rossoneri di mister Stroppa l’esterno ha raccolto 21 presenze e segnato 4 reti ed ora si appresta a vivere un nuovo capitolo col Cavalluccio.

Chi lo conosce bene è Carmine Gautieri, agli ordini del quale, con la Virtus Lanciano, ha conquistato la storica promozione in Serie B al termine del campionato 2011/12. L’ex allenatore di Livorno, Ternana, Varese, Latina ci presenta così il nuovo numero 9 bianconero: “Chiricò è un calciatore dalle grandi potenzialità; con me al Lanciano fu autore assieme alla squadra di un’annata stupenda e negli ultimi anni è migliorato sotto l’aspetto tecnico-fisico. Agli ordini di un mister come Castori può crescere ancora e compiere il salto di qualità. Ingaggiandolo il Cesena ha fatto davvero un gran acquisto”. Andando nello specifico, scopriamo quale ruolo potrebbe ricoprire il neo bianconero nello scacchiere tattico di mister Castori: “E’ un elemento dalla propensione offensiva. Nel 4-4-1-1 praticato dal Cesena può agire esterno sinistro o anche a destra col piede invertito. Volendo ha le caratteristiche anche per stazionare da trequartista alle spalle della prima punta, Jallow in questo caso”.

A chi nutre qualche dubbio su Chiricò per qualche comportamento avuto in passato, Gautieri rassicura: “Cosimo è un professionista serio, un ragazzo a posto. Ha bisogno di sentire fiducia attorno a sé e deve capire che quella di Cesena è una grossa occasione per il suo futuro: quella romagnola è una piazza fantastica dove c’è un pubblico splendido ed una società composta da persone perbene e competenti, in primis il direttore sportivo Foschi. Un ambiente ideale per ogni calciatore ed allenatore per poter lavorare al meglio”.


Immagine tratta dal sito foggiareporter.it

2 Comments on “Nice to meet to you, Cosimo Chiricò!”

  1. Sembra poter sostituire il nostro Laribi. Speriamo si inserisca velocemente e che gli possa alleviare le fatiche. Laribi è inamovibile, ma ha bisogno di riposo.

Comments are closed.