TUTTE le pagelle di Venezia-Cesena: Cacia il peggiore, bene Moncini

Analisi pagelle Venezia-cesena
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – La brutta prova del Cesena a Venezia trova conferma anche nelle pagelle della partita, che promuovono solo 4 giocatori su 14

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore del Cesena, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Venezia-Cesena di ieri.

Una prova deludente di tutta la squadra

Sono pochissimi a salvarsi dalla bocciatura nelle pagelle redatte dalle testate che si sono occupate della partita. Chi ha indubbiamente fornito una buona prova, per quanto breve (appena 14′ più recupero), è Gabriele Moncini (6,31 la sua media), il quale ha dato la solita scossa alla squadra entrando dalla panchina. Incolpevole della sconfitta anche Andrea Fulignati (media 6,00) che nulla ha potuto sul gol partita, mentre in una sola altra occasione è dovuto intervenire. Sufficienti (ma non per tutti i pagellisti) anche Lamin Jallow (6,13) ed Alessio Vita (6,06). Al di sotto della sufficienza tutti gli altri, con Daniele Cacia (media 5,06) che risulta essere il peggiore, poco al di sotto di Tomasz Kupisz (5,13). La media complessiva di squadra è negativa, ma nemmeno troppo (5,77). Per quanto riguarda la variabilità superiore al range di +1 / -1 punto, si evidenziano discrepanze nei giudizi assegnati a Donkor e Scognamiglio in difesa (da 5 a 6,5), Kupisz (addirittura da 4 a 6) e Schiavone (da 5 a 6,5) a centrocampo e Laribi in attacco (da 5 a 6,5).

Negativa anche la partita del mister

Come evidenziato dai commenti di un po’ tutte le testate, l’atteggiamento rinunciatario del Cesena ieri a Venezia è da attribuire in primis a Fabrizio Castori, che infatti è oggetto di valutazioni piuttosto negative. La sua media è di 5,36, figlia di un 6, tre 5,5 e tre 5.

Pagelle online più benevole di quelle cartacee

A parte Cesena Mio che risulta essere la seconda testata più severa (media 5,61), le altre pagelle online concedono qualche attenuante in più ai bianconeri rispetto ai colleghi della carta stampata. Black White Skin è la più benevola con 5,96 (+0,19 rispetto alla media generale), mentre Stadio con 5,58 (-0,19) è quest’oggi il giudice più severo.


Foto di Luigi Rega tratta dal sito www.cesenacalcio.it

One Comment on “TUTTE le pagelle di Venezia-Cesena: Cacia il peggiore, bene Moncini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.