TUTTE le pagelle di Frosinone-Cesena: Laribi e Fulignati top

Analisi pagelle Frosinone-Cesena
Invia l'articolo agli amici

ANALISI PAGELLE – Un pari accolto come una vittoria dalle testate che si sono occupate della partita di Frosinone. Laribi trascinatore, bene anche Fulignati

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore del Cesena, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Frosinone-Cesena di ieri.

Cesena ad immagine e somiglianza del suo mister

Sarebbe stato molto facile perdere la testa ed arrendersi alle ingiustizie nel momento in cui il Frosinone è passato in vantaggio, a pochi minuti dal termine. Invece il Cesena ha trasformato in rabbia agonistica la frustrazione accumulata ed ha strappato un prezioso pareggio che, moralmente, vale quanto una vittoria. In perfetto stile Castori, il suo condottiero, che ad un certo punto pareva un leone in gabbia e mostrava minaccioso i denti un po’ a tutti. Le pagelle della partita hanno premiato questo atteggiamento, personale e di riflesso anche della sua squadra, con un bel 7,00 di voto medio, risultato di un 8, quattro 7 e due 6,5.

Laribi segna e trascina, Fulignati chiude la porta

Pochi dubbi sul fatto che Laribi sia stato il miglior uomo in campo ieri a Frosinone: due gol più uno annullato, una presenza a tutto campo ed il tocco di qualità indispensabile a questa squadra, altrimenti poverissima di talento; per il jolly italo-tunisino un eccellente 7,56 di voto medio (ben tre 8, tre 7,5 e due 7 nelle varie pagelle). Benissimo anche il ritrovato Fulignati, che nonostante i tre gol subiti si è distinto per una buona partita, coronata dal 7,00 di voto medio, di poco superiore al 6,94 con cui chiude la sua partita Jallow, l’autore del gol decisivo. Promosso anche il resto della squadra, con le sola eccezioni di Fazzi (5,81), che solo per pochi decimi non raggiunge la sufficienza piena, e Kupisz (4,88), il protagonista in negativo dei primi due gol del Frosinone e del contestatissimo episodio che ha cambiato la storia della partita. E così, la media complessiva di squadra è 6,32, un buonissimo risultato. Per quanto riguarda la variabilità dei giudizi sui singoli giocatori, si evidenzia il punto e mezzo che caratterizza le pagelle di Kupisz (da 4 a 5,5), quelle di Perticone, Fazzi e Dalmonte (da 5,5 a 7) ed anche quelle di Kone e Jallow (da 6 a 7,5).

Pagelle cartacee decisamente più benevole di quelle online

La carta stampata, ovvero i giornali in edicola questa mattina, si dimostrano più entusiasti rispetto ai “pagellisti” del web che hanno visto sì un Cesena positivo, ma con un po’ più di parsimonia rispetto ai colleghi. Il Resto del Carlino con 6,86 (+0,54 rispetto alla media generale) è di gran lunga il più generoso, mentre Tuttomercatoweb con il suo 6,08 (-0,24) risulta particolarmente stretto nel giudizio. Cesena Mio infine risulta perfettamente in linea con la media complessiva visto il 6,31 assegnato (-0,01).

Qui l’archivio di Tutte le pagelle del Cesena 2017/18


Immagine tratta dal sito www.legab.it

Ricerca personalizzata
About Stefano Manzi 282 Articles

Impiegato e padre di famiglia, perdo ancora tempo come blogger ed eterno aspirante giornalista: dopo aver scritto per Il BiancoNero Magazine e la Federazione Italiana Sostenitori Squadre di Calcio, da settembre 2014 sono nella redazione zona sport di Destrosecco. Recentemente ho aperto il blog Cesena Mio e talvolta mi si può ascoltare come opinionista sportivo a UniRadio Cesena. Oltre all’amato Cesena calcio, seguo con immensa passione il ciclismo professionistico ed il rugby union, sport dei quali ho scritto per anni su Facebook, nonché sui siti web chorse.it e freeforall.it.

4 Commenti

  1. Già, chissà cosa farà la dirigenza di fronte a questi errori arbitrali…..io mi aspetto un bel nulla, ma mi piacerebbe essere sorpreso del contrario, perchè vorrebbe dire che c’è uno spirito di rivalsa protettivo e amorevole nei confronti della squadra. Stiamo a vedere…..!!!!!

  2. Quello che è successo ieri una partita falsata da un arbitro incompetente hai livelli di Abisso la società deve protestare con la lega arbitrale

  3. Per la prima volta ho visto giocare una squadra che riesce a fare tre passaggi senza perdere la palla ho visto grinta e voglia di giocare tutti promossi.molto bene mister cerchiamo continuita’.

  4. I voti a Kupisz sono ingenerosi e stravolgono quanto è successo, ovvero il fallo che sul primo gol Beghetto commette, vedi poi gol annullato a Laribi, espulsione e rigore inventati dal arbitro che merita un 3.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*