Analisi di TUTTE le pagelle di Cesena-Foggia

Analisi pagelle Cesena-Foggia
Condividi questo articolo

ANALISI PAGELLE – Contro il Foggia, sull’asse Dalmonte-Panico il Cesena pareggia una partita ormai compromessa. Incerto Agliardi, ancora male Fazzi

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore del Cesena, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella.

L’ingresso di Panico cambia la partita

Anche le pagelle del post partita riconoscono all’attaccante in prestito dal Genoa Giuseppe Panico il merito di aver determinato in positivo le sorti dell’incontro. E’ infatti lui il migliore di giornata, con una media di 6,94, con alle sue spalle un altro giovane, Nicola Dalmonte che raccoglie voti per un buon 6,81 medio. Tra i “bocciati” invece ritroviamo per l’ennesima volta Nicolò Fazzi che si ferma a 5,19 di voto medio, il più basso tra quelli ottenuti dai bianconeri. Più o meno sulla stessa linea Federico Agliardi (5,25) che paga una certa indecisione sui due gol subiti da lontano, il primo ed il terzo. In tema di variabilità, spicca il punto e mezzo che separa il minimo dal massimo nelle pagelle di Nicolò Fazzi (da 4,5 a 6), Karim Laribi e Lamin Jallow (da 5 a 6,5).

Rimonta che porta la firma di Castori

Il mister supera la prova, operando i giusti cambi e riuscendo a sospingere i suoi dalla panchina. Per Fabrizio Castori un discreto 6,36 medio, conseguenza di un 7, tre 6,5 e tre 6.

Solo in 3 testate su 8 il Cesena raggiunge la sufficienza media

Giudizio piuttosto variegato tra le varie testate, senza una distinzione netta tra online e cartaceo. Con la media di 5,71 (-0,25 rispetto alla media generale di giornata), Tuttocesena si pone all’estremo inferiore della forchetta, mentre TMW è all’estremo opposto con 6,25 (+0,29). Cesena Mio assegna una sufficienza complessiva con 6,08 (+0,12), nelle immdeiate vicinanze della media generale.


Immagine tratta dal sito www.legab.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.