TUTTE le pagelle di Cesena-Carpi: in evidenza solo Laribi e Fulignati

Pagelle Cesena-Carpi
Invia l'articolo agli amici

ANALISI PAGELLE – Una partita brutta e terminata 0-0, peraltro giocata su un terreno al limite della praticabilità, non poteva che consegnare pagelle piuttosto anonime

Essendo anche noi tra quelli che producono pagelle, il format post partita più amato dai lettori ed allo stesso tempo più temuto da chi le redige visto che è impossibile accontentare tutti, ci fa piacere confrontare le nostre opinioni con quelle altrui, ovvero quelle dei colleghi che si cimentano nello stesso esercizio. Il giudizio sulla prestazione di ogni singolo giocatore del Cesena, sintetizzato al massimo con il classico voto, diventa confrontabile grazie all’analisi grafica che presentiamo. Essa offre anche lo spunto per una serie di interessanti considerazioni che seguono la tabella relativa a Cesena-Carpi di ieri.

Jallow e Vita i meno soddisfacenti

Non è stata una gran partita, né dal punto di vista dello spettacolo, né da quello della classifica, anche se il pareggio per 0-0 tra Cesena e Carpi ha consentito ad entrambe di muovere la classifica e restare in corsa per i rispettivi obiettivi. Le pagelle della partita, inevitabilmente, sono piuttosto “piatte”, senza grandi alti o bassi e sostanzialmente anonime. Complessivamente, il Cesena ottiene un 5,90 di voto medio, appena sotto la sufficienza, un giudizio condiviso da tutte le testate che si sono occupate della partita, nessuna delle quali, seppur per poco, arriva ad assegnare un 6 pieno. Tra i singoli, buona prova di Laribi (6,56 la sua media) e Fulignati (6,50), assieme a Schiavone (6,25), Esposito (6,06) e Suagher (6,00) gli unici ad ottenere la sufficienza. Delude Jallow (5,00), ma è in buona compagnia, visto che sono ben 9 su 14 i giocatori bianconeri mediamente insufficienti. Donkor (da 4,5 a 6) è l’unico a ricevere giudizi la cui variabilità esce dal range +/- 1.

Ancora poco convincente Castori

Anche questa volta mister Fabrizio Castori non riesce a convincere i “pagellisti” (o almeno non tutti) ed ottiene un voto medio di 5,57, risultato di un 6,5, un 6, tre 5,5 e due 5. E’ piuttosto raro, ma questa volta è proprio il giudizio dell’allenatore ad uscire dal range fisiologico di variabilità…

Pagelle sostanzialmente equivalenti sui vari media

E’ subito evidente come sia particolarmente ridotta la differenza (perlomeno statistica) tra le varie pagelle, con scarti (in più o in meno) rispetto alla media generale molto piccoli. Il Resto del Carlino è il giudice più severo, visto che assegna voti per 5,61 (-0,29), mentre Tuttocesena e Tuttomercatoweb pareggiano i conti a 5,96 (+0,06) come testate più magnanime. Cesena Mio ha assegnato voti per 5,79 (-0,11), ponendosi dalla parte dei meno soddisfatti.


Immagine tratta dal sito www.legab.it

3 Comments on “TUTTE le pagelle di Cesena-Carpi: in evidenza solo Laribi e Fulignati”

Comments are closed.